Notizie

Incentivi energia rinnovabile: guida aggiornata al decreto FER 2

Decreto FER II - Foto di Sarath Kumar da PexelsL’attesissimo decreto FER 2 per incentivi alle fonti energetiche rinnovabili sarebbe finalmente in dirittura d'arrivo: sul provvedimento è arrivato il parere dell'ARERA e si attende quello della Conferenza Unificata. Cosa prevede la bozza del decreto.

Le nuove regole degli incentivi FER: la road map delle aste rinnovabili

Intervista a Paolo Furno di Regione Piemonte sui bandi FESR 21-27 per le imprese

Paolo Furno - Regione PiemonteTransizione sostenibile e digitale sono le direttrici del nuovo POR FESR Piemonte, che - con i bandi in arrivo - presterà molta attenzione alle aziende più piccole. Ne abbiamo parlato con Paolo Furno, responsabile del settore ‘Promozione dello sviluppo economico e accesso al credito per le imprese’ della Direzione Competitività del sistema regionale.

Cosa finanziano il POR FESR e il POR FSE+ Piemonte 2021-2027?

Il punto sugli aiuti alle imprese contro il caro energia

Decreto Energia - Foto di eric anada da PexelsGuida aggiornata agli incentivi e ai contributi previsti dal Governo per aiutare le aziende a sostenere i costi delle bollette di luce e gas e non interrompere le attività. Le ultime novità arrivano dal decreto Semplificazioni fiscali, che ha corretto la questione "de minimis" sui crediti d'imposta energia, e dal decreto Aiuti bis, il nuovo pacchetto di misure contro il caro energia.

Le misure per l’autotrasporto nel decreto per far fronte agli effetti economici del conflitto in Ucraina

Con il decreto Aiuti bis nuovi aiuti per imprese e famiglie

Decreto Aiuti bisIl provvedimento - approvato dal Consiglio dei Ministri il 4 agosto - potrà contare su uno stanziamento di 17 miliardi di euro, per dare continuità ad alcune misure introdotte dal dl Aiuti, come il bonus 200 euro per lavoratori e pensionati, ma anche per attivare nuovi interventi per fronteggiare la siccità, il caro energia e il caro carburanti.

Cosa prevede il decreto Aiuti

Cosa non funziona negli incentivi alle auto elettriche? Risponde Francesco Naso, MOTUS-E

Francesco Naso - segretario generale MOTUS-E - foto di MOTUS-EA luglio calano le immatricolazioni delle auto elettriche. Una frenata dovuta a diversi fattori, non ultimo un sistema di incentivi inadeguato, che finora ha favorito le auto che non avevano bisogno di bonus per essere vendute. Francesco Naso, segretario generale di MOTUS-E, associazione che raggruppa tutti gli stakeholders della mobilità elettrica, ci spiega perché gli incentivi non stanno funzionando e di cosa avrebbe bisogno l’auto elettrica per accelerare in Italia. 

Quali bonus e incentivi ci sono per acquistare l’auto elettrica?

Ricerca: dal PNRR 600 milioni per il rientro dei cervelli

Rientro cervelliPubblicato il decreto ministeriale che definisce le regole per la chiamata diretta e l'assunzione presso le università italiane dei ricercatori che hanno ottenuto il marchio di eccellenza, vincitori delle call Marie Skłodowska-Curie e dei bandi dello European Research Council.

Cosa prevede il decreto PNRR bis  

Un bonus per le imprese che trattano RAEE e introducono la certificazione EMAS

RAEE - Foto di Anete LusinaUn decreto del Ministero della Transizione Ecologica fissa le regole d’ingaggio per accedere ai contributi rivolti alle imprese che trattano i RAEE e decidono di introdurre sistemi di ecogestione e audit (EMAS). 

Di cosa ha bisogno l’economia circolare in Italia? Risponde Maria Letizia Nepi di Assoambiente

Fondo per lo sviluppo delle montagne: via alle domande delle Regioni

Photo by Joyston Judah: https://www.pexels.com/photo/white-and-black-mountain-wallpaper-933054/Impianti per le energie rinnovabili, infrastrutture digitali e servizi per i cittadini. Sono questi alcuni degli interventi che le Regioni potranno realizzare grazie ai 110 milioni di euro del Fondo per lo sviluppo delle montagne italiane, a cui possono accedere entro novembre.

In arrivo contributi per rilanciare il turismo montano

IPCEI Hy2Tech: tra i progetti finanziati c’è anche l’Energy Valley siciliana

Sicilia - Source 20101207-etna-full - Author: sikeliakali - Wikimedia CommonsNel gruppo delle sei imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull’idrogeno, che ha ottenuto quasi 5 miliardi e mezzo di aiuti pubblici, c’è anche Enel Green Power con un laboratorio d’innovazione su scala industriale che sorgerà in Sicilia.

Le aziende e gli enti di ricerca italiani nell’IPCEI idrogeno Hy2Tech

A che punto siamo con i fondi PNRR per ricerca e innovazione?

PNRR ricercaCon la pubblicazione a inizio agosto degli esiti del bando PNRR sui partenariati estesi, si chiude la fase di selezione degli interventi per R&I che beneficieranno del Recovery plan. Ora comincia il lavoro vero, per realizzare i progetti entro il 2026. Ma cosa succederà una volta cessati i finanziamenti del PNRR? Ne abbiamo parlato con Alberto Scuttari, presidente del Convegno dei Direttori generali delle Amministrazioni Universitarie (CoDAU).

Il PNRR per investire nella ricerca. Intervista a Ferruccio Resta, presidente CRUI

Servizio civile: via al bando per oltre 2mila volontari

Servizio civile universale - Foto di fauxels da PexelsAperta fino a fine settembre la selezione dei giovani tra i 18 e i 28 anni che intendono partecipare, in qualità di operatori volontari, a uno dei progetti di servizio civile che si realizzeranno su tutto il territorio nazionale.

Le istituzioni europee offrono nuove opportunità di tirocinio

Pagina 1 di 1818

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.