16/05/2022 S94

Italia-Roma: Servizi bancari

2022/S 094-260952

Avviso di aggiudicazione di appalto – Servizi di pubblica utilità

Risultati della procedura di appalto

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: GESTORE DEI MERCATI ENERGETICI S.P.A.
Indirizzo postale: VIALE MARESCIALLO PILSUDSKI 122/124
Città: ROMA
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00197
Paese: Italia
E-mail: lorenaanna.ruberti@mercatoelettrico.org
Tel.: +39 0680124125
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.mercatoelettrico.org
Indirizzo del profilo di committente: http://www.mercatoelettrico.org
I.6)Principali settori di attività
Elettricità

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di concessione di credito per il Gestore dei mercati energetici s.p.a.

Numero di riferimento: 6/2021
II.1.2)Codice CPV principale
66110000 Servizi bancari
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'appalto ha per oggetto l'affidamento del servizio di concessione di credito per il Gestore dei mercati energetici s.p.a.. Per il dettaglio delle attività si rinvia al Capitolato Tecnico.

II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.7)Valore totale dell’appalto (IVA esclusa) (Consentire la pubblicazione? sì)
Valore, IVA esclusa: 28 600 000.00 EUR
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI43 Roma
Luogo principale di esecuzione:

Sede del fornitore

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L'appalto ha per oggetto l'affidamento del servizio di concessione di credito per il Gestore dei mercati energetici s.p.a.. Per il dettaglio delle attività si rinvia al Capitolato Tecnico.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Prezzo
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
Numero dell'avviso nella GU S: 2021/S 233-614927
IV.2.8)Informazioni relative alla chiusura del sistema dinamico di acquisizione
IV.2.9)Informazioni relative alla cessazione dell'avviso di indizione di gara in forma di avviso periodico indicativo

Sezione V: Aggiudicazione di appalto

Contratto d'appalto n.: 1
Denominazione:

Servizio di concessione di credito per il Gestore dei mercati energetici s.p.a.

Un contratto d'appalto/lotto è stato aggiudicato: sì
V.2)Aggiudicazione di appalto
V.2.1)Data di conclusione del contratto d'appalto:
12/04/2022
V.2.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 2
L'appalto è stato aggiudicato a un raggruppamento di operatori economici: no
V.2.3)Nome e indirizzo del contraente
Denominazione ufficiale: Banco BPM S.p.A.
Indirizzo postale: Piazza Filippo Meda, 4
Città: Milano
Codice NUTS: ITC4C Milano
Codice postale: 20121
Paese: Italia
Il contraente è una PMI: no
V.2.4)Informazione sul valore del contratto d'appalto /lotto (IVA esclusa) (Consentire la pubblicazione? sì)
Valore totale inizialmente stimato del contratto d’appalto/lotto: 28 600 000.00 EUR
Valore totale del contratto d'appalto/del lotto: 17 210 000.00 EUR
V.2.5)Informazioni sui subappalti
V.2.6)Prezzo pagato per gli acquisti di opportunità

Sezione VI: Altre informazioni

VI.3)Informazioni complementari:

La presente procedura, ove non diversamente previsto espressamente, si svolgerà in modalità telematica, attraverso l’utilizzo della Piattaforma di e-procurement disponibile all’indirizzo https://portaleacquistigme.ipex.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp e accessibile dal sito istituzionale del GME (www.mercatoelettrico.org) (nel seguito: Piattaforma).

Criterio di aggiudicazione:

L'appalto è aggiudicato secondo il criterio del minor prezzo, ai sensi dell'art. 95,comma 4, lett. b) del D. Lgs. n. 50 del 2016.

A tal proposito, si specifica che i valori posti a base d'asta, che dovranno essere oggetto di ribasso, sono i seguenti: — 140 punti base per lo spread relativo alla 1° tranche della Linea di credito 1; — 140 punti base per lo spread relativo alla Linea di credito 1, una volta attivata la 2° tranche; — 180 punti base per lo spread relativo alla Linea di credito 2; — 15 punti base per la commissione di mancato utilizzo relativa alla Linea di credito 2.

Come specificato nel Capitolato Tecnico (Allegato 1 al Disciplinare), il servizio di concessione di credito verrà aggiudicato al soggetto che offrirà il valore con lo scostamento percentuale (sconto) maggiore rispetto alla base d'asta — e che quindi corrisponde all'offerta più bassa rispetto ai valori posti a base d'asta — ponderato per i seguenti pesi: — 60 % per lo spread da applicare alla 1° tranche della Linea di credito 1; — 20 % per lo spread da applicare all'intera Linea di credito 1 una volta attivata la 2° tranche; — 5 % per lo spread da applicare alla Linea di credito 2; — 15 % per la commissione di mancato utilizzo da applicare alla Linea di credito 2.

Lo sconto maggiore sarà, pertanto, calcolato secondo la formula dettagliatamente indicata nel Capitolato Tecnico (Allegato 1 al Disciplinare).

Per ogni ulteriore notizia si rinvia al disciplinare di gara disponibile sul sito istituzionale del GME www.mercatoelettrico.org (sezione "bandi, avvisi e pubblicazioni") - Piattaforma di e-procurement. La documentazione di gara è disponibile sul sito istituzionale oppure potrà essere ritirata gratuitamente presso la sede legale del GME SpA sita in Roma, Viale Maresciallo Pilsudski 122/124, previa richiesta scritta. Eventuali richieste di chiarimento dovranno pervenire per iscritto, in lingua italiana, attraverso l'utilizzo della Piattaforma, entro e non oltre il 16.12.2021 ore 12:00, nel rispetto di quanto indicato nel disciplinare di gara.

I concorrenti con la presentazione delle proprie domande di partecipazione, autorizzano il trattamento dei propri dati, anche personali, D.Lgs.196/03 e Regolamento UE 679/2016.

I concorrenti sono tenuti al versamento all'A.N.A.C. (Autorità Nazionale Anticorruzione) del contributo (riferimento CIG: 89958412D6).

È designato quale responsabile del procedimento Lorena Anna Ruberti, Tel. +39 06.80124125.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale - TAR Lazio, Roma
Indirizzo postale: Via Flaminia, 189
Città: Roma
Codice postale: 00196
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

è proponibile ricorso entro il termine di 30 giorni di cui all’art. 120 comma 5 d.lgs. 104/2010 (Codice del processo amministrativo).

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
11/05/2022

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.