05/08/2022 S150

Italia-Napoli: Servizi prestati da personale medico

2022/S 150-430692

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Gesac S.p.A. Società Gestione Servizi Aeroporti Campani
Indirizzo postale: Uffici Direzionali GESAC - Aeroporto di Capodichino
Città: Napoli
Codice NUTS: ITF33 Napoli
Codice postale: 80144
Paese: Italia
Persona di contatto: Sara Cosentino
E-mail: sara_cosentino@gesac.it
Tel.: +39 0817896111
Fax: +39 0817896471
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.aeroportodinapoli.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.aeroportodinapoli.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://gesac-procurement.bravosolution.com
I.6)Principali settori di attività
Attività aeroportuali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di gestione del servizio di pronto soccorso sanitario ed attività di soccorso in caso di emergenza

II.1.2)Codice CPV principale
85141000 Servizi prestati da personale medico
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L’appalto ha ad oggetto la gestione del Servizio di Pronto Soccorso Sanitario nell'Aeroporto Internazionale di Napoli-Capodichino in tutte le aree del sedime aeroportuale, rivolto a tutti i passeggeri, visitatori e personale, nonché l’espletamento – in caso di emergenza – di tutte le attività di Pronto soccorso in coordinamento con gli altri Enti coinvolti, in conformità alle procedure previste dai piani di emergenza aeroportuale.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 4 037 643.73 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF33 Napoli
Luogo principale di esecuzione:

Aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto ha ad oggetto la gestione del Servizio di Pronto Soccorso Sanitario nell'Aeroporto Internazionale di Napoli-Capodichino in tutte le aree del sedime aeroportuale, rivolto a tutti i passeggeri, visitatori e personale, nonché l’espletamento – in caso di emergenza – di tutte le attività di Pronto soccorso in coordinamento con gli altri Enti coinvolti, in conformità alle procedure previste dai piani di emergenza aeroportuale.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 4 037 643.73 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

1) Iscrizione nel registro della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura per l’esercizio di servizi sanitari, ovvero, in caso di associazioni di volontariato, cooperative sociali e organismi della cooperazione, organismi non lucrativi di utilità sociale (Onlus), iscrizione negli appositi Albi.

Per i cittadini di stati membri non residenti in Italia iscrizione, secondo le modalità vigenti nello stato di residenza, in uno dei registri professionali o commerciali di cui all’allegato 16° del DLgs 50/2016;

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) fatturato globale negli ultimi 3 esercizi complessivamente non inferiore a € 1.500.000,00 nel triennio IVA esclusa (si precisa che tale requisito di capacità economico e finanziaria è richiesto essendo interesse della GE.S.A.C., in ragione della particolarità del servizio, di ammettere alla gara ditte effettivamente operative e dotate di effettiva capacità economica e finanziaria);

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) Regolare esecuzione nell'ultimo triennio precedente alla data di pubblicazione del bando, di un servizio analogo a quello oggetto dell’appalto e pertanto di un servizio avente ad oggetto attività di Servizio di pronto soccorso sanitario prestati in ambito aeroportuale o presso grandi realtà industriali o con committenza pubblica ovvero nell'ambito di interventi della protezione civile (emergenze pandemiche, disastri e calamità naturali ecc.) di importo minino di € 500.000,00 IVA esclusa (servizio di punta affidato ed eseguito dal concorrente nel triennio di cui innanzi in forza di un contratto).

b) Possesso di certificazioni di qualità relative all'attività oggetto dell’appalto, quali ISO 9001.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Assenza delle cause di esclusione di cui all'articolo 80 del D. Lgs. 50/2016

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

L'appalto è finanziato con fondi propri della GESAC

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Possono partecipare tutti i soggetti di cui all'articolo 45 del D. Lgs 50/2016, nelle forme e secondo quanto stabilito dagli articoli 47 e 48 del suddetto D. Lgs 50/2016. La partecipazione delle imprese aventi sede in uno stato aderente all'UE è ammessa alle condizioni previste dall'articolo 45 e 49 del D. Lgs 50/2016.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/09/2022
Ora locale: 10:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 20/09/2022
Ora locale: 10:30
Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Si rimanda al disciplinare di gara per le modalità di apertura dell'offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

a) la presente procedura viene gestita interamente per via telematica ex art. 58 del D.Lgs. 50/2016 attraverso il Portale Acquisti di GE.S.A.C. www.gesac-procurement.bravosolution.com accessibile anche dal sito www.gesac.it [http://www.aeroportodinapoli.it/gesac/bandi-comunitari] conforme all’art. 52 D.Lgs. 50/2016.

La documentazione ufficiale di gara è integralmente disponibile per via elettronica a decorrere dall'invio del presente Avviso alla G.U.U.E. con accesso libero diretto e completo sul suddetto portale acquisti nonché sul profilo della Committente all’URL: www.gesac.it [http://www.aeroportodinapoli.it/gesac/bandi-comunitari].

Per le modalità di partecipazione alla presente procedura telematica si rinvia al Disciplinare di gara pubblicato sul sito www.gesac.it

b) Responsabile del Procedimento: Dott. Antonio Guglielmucci

c) ai sensi dell'art.83, co. 9, del D. Lgs. 50/2016, le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio e per il cui svolgimento si rinvia al Disciplinare

d) GESAC si riserva la facoltà di non procedere all'aggiudicazione della gara se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del contratto (art. 95, comma 12 D.Lgs. 50/2016) ovvero di procedere all'aggiudicazione dell'appalto anche nel caso di una sola offerta valida, purché ritenuta dalla GESAC congrua e conveniente;

e) i dati/informazioni forniti dai candidati/concorrenti sono trattati da GESAC, quale titolare del trattamento, nel rispetto integrale della normativa privacy vigente, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679. Per maggiori informazioni è possibile consultare la policy privacy presente sull'homepage del sito internet della GESAC alla pagina www.gesac.it

f) le spese di pubblicazione saranno interamente rimborsate dall'aggiudicatario;

g) il valore stimato indicato ai punti II.1.5) e II.2.6) è comprensivo del costo del servizio per il periodo di 36 mesi

h) Valore totale: € 4.037.643,73 IVA esclusa, di cui € 34.239,68 come oneri non assoggettabili a ribasso.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania
Indirizzo postale: P.zza Municipio, 64
Città: Napoli
Codice postale: 80133
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

I ricorsi possono essere proposti al Tribunale amministrativo regionale per la Campania - Napoli entro il termine di 30 (trenta) giorni - articolo 120 del D.Lgs. 104/2010

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
02/08/2022

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.