28/10/2020 S210

Italia-Palermo: Servizi di sistemazione alberghiera

2020/S 210-514199

Avviso volontario per la trasparenza ex ante

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Regione Siciliana — Dipartimento del turismo, dello sport e dello spettacolo
Indirizzo postale: via Notarbartolo 9
Città: Palermo
Codice NUTS: ITG12 Palermo
Codice postale: 90141
Paese: Italia
Persona di contatto: Ermanno Cacciatore
E-mail: dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it
Tel.: +39 917078277
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://seesicily.regione.sicilia.it
Indirizzo del profilo di committente: www.regione.sicilia.it/turismo
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi ricreativi, cultura e religione

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura negoziata ex art. 63, comma 2, lett. B), 2 D.Lgs. 50/2016 per l'acquisizione di servizi turistici di pernottamento

II.1.2)Codice CPV principale
55110000 Servizi di sistemazione alberghiera
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Acquisto di servizi di pernottamento nell'ambito dell'intervento See Sicily.

II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.7)Valore totale dell’appalto (IVA esclusa)
Valore, IVA esclusa: 30 538 991.80 EUR
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
55110000 Servizi di sistemazione alberghiera
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITG1 Sicilia
Luogo principale di esecuzione:

Regione Siciliana

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Acquisto di servizi di pernottamento nell'ambito dell'intervento See Sicily

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto:

Po FESR 2014/2020 Azione 6.8.03.

II.2.14)Informazioni complementari

Si rinvia al D.D.G. 2209 del 8.10.2020 visibile alla pagina: www.regione.sicilia.it/turismo (sezione: decreti).

L'appalto è suddiviso in lotti. Il numero di lotti sarà corrispondente al numero dei soggetti cui affidare i servizi di pernottamento nell'ambito del progetto.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata senza previa pubblicazione
  • I lavori, le forniture o i servizi possono essere forniti unicamente da un determinato operatore economico per una delle seguenti ragioni:
    • la concorrenza è assente per motivi tecnici
Spiegazione:

La procedura si inserisce nel quadro dell’iniziativa See Sicily del valore complessivo di 74 900 000,00 EUR. La promozione del «mercato» Sicilia, perseguita con l’intervento «See Sicily», viene realizzata attraverso l’acquisto di servizi turistici di varia natura, dietro pagamento di un corrispettivo predeterminato in base ai parametri sopra specificati agli operatori economici disponibili a rendere il servizio. In via preliminare va quindi evidenziato che proprio la previsione di attivare l’intervento al fine di raggiungere un interesse dell’Amministrazione e di applicare un corrispettivo di acquisto al valore di mercato, a fronte dell’esecuzione di una prestazione, consacra la natura contrattuale sinallagmatica delle acquisizioni e garantisce la non assoggettabilità delle azioni esaminate alla disciplina dell’art. 107, par. 1 TFUE. Trova applicazione, quindi, al caso di specie, la disciplina di cui alla direttiva 2014/24/UE e di cui al D.Lgs. 50/2016, in materia di acquisizione di servizi. Trattasi, in particolare di una procedura discendente da un progetto unitario, da realizzarsi esclusivamente – non essendo prevedibile altra modalità di attuazione — mediante plurimi affidamenti in favore di altrettanti soggetti, atteso che la peculiarità delle disposizioni e degli atti a monte ad oggi adottati, nonché dei servizi oggetto delle procedure attivate per le finalità predeterminate, di per sé esclude la possibilità che gli stessi possano essere resi da un unico operatore economico.

Ed infatti, in tal senso i servizi erogati da ciascun operatore, stante la strategia ed obiettivi dell’intero progetto, presentano – ciascuno pro quota rispetto all’unitarietà dell’intervento — il carattere dell’infungibilità, configurandosi rispetto all’intero intervento l’assenza della concorrenza per motivi tecnici dati proprio dalla modalità con la quale è stato redatto il progetto. Infungibilità riconoscibile nella quota di servizio reso e nel ruolo di ciascun operatore cui l’amministrazione richiederà la erogazione della prestazione ai fini del soddisfacimento del bisogno espresso. Al riguardo, la procedura più confacente agli obbiettivi progettuali è quella negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara di cui all’art. 32, comma 2, lett. b), ii) della direttiva 24/2014 e di cui all’art. 63, comma 2, lett. b), 2) del D.Lgs. 50/2016. Il «motivo tecnico», nel caso di specie, risiede nel fatto che così come impostato ed apprezzato dalla giunta regionale l’intervento di promozione turistica «See Sicily», che è coerente con l’azione 6.8.3 del PO FESR 2014-2020 ed incardinato nel piano operativo annuale 2020, approvato con DA n. 1579 del 21.7.2020, possiede per l’attuazione gli elementi dell’infungibilità connessa alla realizzabilità rispetto all’oggetto dei servizi richiesti. L’elemento dirimente non è pertanto soggettivo cioè riferito all’operatore economico ma oggettivo ovvero relativo al servizio oggetto di affidamento che può essere perseguito esclusivamente mediante il coinvolgimento di tutti gli operatori, ciascuno per la propria quota, necessario ed insostituibile, al fine del raggiungimento dell’interesse pubblico e del soddisfacimento del fabbisogno a monte dell’intervento. Pertanto, l’intervento See Sicily può trovare piena attuazione soltanto attraverso il ricorso a plurimi affidamenti nei sensi sopra rappresentati. Pertanto i soggetti interessati possono manifestare l’interesse nei termini e condizioni di cui all’avviso pubblico per manifestazione di interesse pubblicato sui siti istituzionali di cui sopra.

IV.1.3)Informazioni relative all'accordo quadro
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo

Sezione V: Aggiudicazione dell'appalto/della concessione

V.2)Aggiudicazione dell'appalto/della concessione
V.2.1)Data della decisione di aggiudicazione dell'appalto:
20/10/2020
V.2.2)Informazioni sulle offerte
L'appalto è stato aggiudicato a un raggruppamento di operatori economici: no
V.2.3)Denominazione e indirizzo del contraente/concessionario
Denominazione ufficiale: Hotel Turistat
Città: Catania
Codice NUTS: ITG1 Sicilia
Paese: Italia
Il futuro contraente/concessionario è una PMI: no
V.2.4)Informazioni relative al valore del contratto d'appalto/del lotto/della concessione (IVA esclusa)
Valore totale del contratto d'appalto/del lotto/della concessione: 30 538 991.80 EUR
V.2.5)Informazioni sui subappalti

Sezione VI: Altre informazioni

VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR Sicilia — Palermo
Indirizzo postale: via Butera 6
Città: Palermo
Codice postale: 90133
Paese: Italia
Tel.: +39 917431111
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
23/10/2020

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.