25/11/2020 S230

Italia-Roma: Servizi di assistenza medica ambulatoriale e servizi affini

2020/S 230-568093

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Poste italiane SpA – Corporate Affairs – Acquisti
Indirizzo postale: viale Asia 90
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00144
Paese: Italia
Persona di contatto: responsabile procedimento fase affidamento: Beciani Rosalba
E-mail: info@posteprocurement.it
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.poste.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.posteprocurement.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.posteprocurement.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.posteprocurement.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi postali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Istituzione di un accordo quadro per la fornitura e gestione dei servizi di medicina di primo soccorso, medicina preventiva e legale ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.

II.1.2)Codice CPV principale
85120000 Servizi di assistenza medica ambulatoriale e servizi affini
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura aperta – in modalità telematica — per l'istituzione di un accordo quadro per la fornitura e gestione dei servizi di medicina di primo soccorso, medicina preventiva e legale ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. – lotto unico – CIG: 851188233C.

Le caratteristiche del servizio sono dettagliatamente descritte nel capitolato speciale d’oneri (CSO) e relativi allegati.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 955 152.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

Roma e provincia (sedi indicate nel CSO)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Procedura aperta in modalità telematica ai sensi del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. per l’istituzione di un accordo quadro per la fornitura e gestione dei servizi di medicina di primo soccorso, medicina preventiva e legale ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. – lotto unico – CIG: 851188233C.

Le caratteristiche del servizio sono dettagliatamente descritte nel capitolato speciale d’oneri (CSO) e relativi allegati.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 955 152.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Il valore stimato dell’accordo quadro è indicativo e non è da considerarsi, in alcun modo, impegnativo per poste e nulla potrà pretendere il fornitore nel caso di affidamenti per un importo inferiore a quello dell’accordo. Le condizioni sono riportate nella documentazione di gara.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

a) iscrizione CCIAA o organismo equipollente in caso di imprese appartenenti all’UE;

b) insussistenza di tutti i motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 come richiamato dall’art. 133, comma 1 di detto decreto;

c) possesso della certificazione di qualità aziendale, conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015 ed attinente all'attività di fornitura e gestione dei servizi di medicina di primo soccorso, medicina preventiva e legale, rilasciata da organismo di certificazione accreditato. Il suddetto organismo dovrà essere accreditato da un ente di accreditamento partecipante agli accordi di mutuo riconoscimento dell'EA (European Co-Operation Accreditation).

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

d) aver realizzato, negli ultimi 3 esercizi finanziari approvati alla data di scadenza della presentazione dell’istanza di partecipazione /offerta, un fatturato specifico annuo medio riferito alla fornitura di servizi di medicina di primo soccorso, medicina preventiva e legale non inferiore a 320 000,00 EUR.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Come indicato nel capitolato tecnico (allegato 1 al CSO parte II):

e) disponibilità, o impegno a dotarsi in caso di aggiudicazione, di uno specialista di medicina legale con funzione di referente per la supervisione e valutazione tecnica delle attività effettuate dai consulenti incaricati;

f) relativamente ai medici di primo soccorso, disponibilità di medici specialisti in medicina d’urgenza come indicato nel capitolato tecnico ed in possesso dei requisiti ivi previsti con almeno 3 (tre) anni di esperienza (anche non continuativi) presso aziende pubbliche o private o in attività libero professionale o, in alternativa, con possesso dell’esperienza in qualità di medico generico in medicina interna o generale presso aziende pubbliche o private in attività libero professionale di almeno 5 (cinque) anni (anche non continuativi); per il sito del CMP di Fiumicino aeroporto uno dei medici previsti dovrà, in aggiunta a quanto sopra, aver operato per almeno 5 anni quale medico di primo soccorso presso sedi con almeno 1 500 risorse;

g) disponibilità di personale medico (tutto) in possesso dell’attestato BLS–D (Basic Life Support Defibrillation);

h) impegno a stipulare con primaria compagnia di assicurazione, in caso di aggiudicazione e prima della stipula del contratto, un’apposita polizza assicurativa (RC Generale) come da CSO (dell’importo minimo del massimale di 5 mln/EUR, a tutela delle conseguenze di attività svolte o comunque collegate all’esecuzione del presente incarico);

i) impegno del personale medico di primo soccorso a stipulare con primaria compagnia di assicurazione, in caso di aggiudicazione e prima della stipula del contratto, un’apposita polizza assicurativa (RC professionale) come da CSO (dell’importo minimo del massimale di 1 mln/EUR, a tutela delle conseguenze di attività svolte o comunque collegate all’esecuzione del presente incarico);

j) possesso da parte del medico coordinatore, in aggiunta ai requisiti previsti per il personale medico al precedente punto f), di un’esperienza di almeno 10 anni quale medico di primo soccorso presso sedi con almeno 1 500 risorse;

k) impegno alla realizzazione, entro il secondo anno della durata dell’accordo, di almeno un progetto/servizio per lai prevenzione dei rischi per la salute.

III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Cauzione provvisoria e definitiva come da CSO.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Fondi Poste italiane. Modalità pagamenti come da CSO.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Ammessi RTI (raggruppamenti temporanei di imprese) ex artt. 45 del D.Lgs. n. 50/2016.

Non ammessa:

1) partecipazione in RTI di due o più imprese in grado di soddisfare singolarmente i requisiti economici e tecnici pena esclusione RTI così composto, fatta eccezione per società soggette a comune consolidamento dei rispettivi bilanci ai sensi del D.Lgs. n. 127/1991 e dir. 83/349/CEE;

2) impresa partecipante singolarmente e quale componente RTI/consorzio ordinario o partecipante a più RTI/consorzi ordinari, pena esclusione dalla procedura dell’impresa medesima e del RTI/consorzio ordinario al quale l’impresa partecipa. I consorzi ex art 45, comma 2, lett. b) e c) del D.Lgs. n. 50/2016 devono indicare in sede di domanda di partecipazione/offerta per quali consorziati il consorzio concorre; a questi ultimi è fatto divieto partecipare, in qualsiasi altra forma, pena esclusione dalla procedura del consorzio medesimo e del consorziato.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Modalità e condizioni del servizio sono contenute nel CSO e nei relativi allegati, nonché negli atti in esso richiamati.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 04/01/2021
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 04/01/2021
Ora locale: 17:00
Luogo:

Tutte le sedute si svolgeranno in modalità «riservata» da remoto, come specificato in CSO.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

Gara espletata con supporto strumenti elettronici ex artt. 52 del D.Lgs. n. 50/2016: imprese interessate dovranno, preventivamente, obbligatoriamente, chiedere abilitazione portale: www.posteprocurement.it

Imprese dovranno possedere dotazione tecnica minima indicata in: https://www.posteprocurement.it/esop/tlp-host/public/poste/web/dotazione_tecnica.jst

Documentazione sottoscritta (se richiesto) con certificato firma digitale, valido, rilasciato da organismo in elenco pubblico certificatori Agenzia Italia digitale. Chiarimenti contenuto gara potranno essere richiesti in italiano da imprese abilitate con modalità e termine di cui CSO I. Risposte visibili sole imprese abilitate.

Appalto costituito da unico lotto: servizio erogato presso tre presìdi Roma e provincia in modo uniforme ed omogeneo.

Caso avvalimento capacità economico-finanziarie e tecniche di altri soggetti ex art. 89 del D.Lgs. n. 50/2016, impresa partecipante singolarmente o riunita in RTI/consorzio dovrà fornire domanda partecipazione/offerta quanto previsto art. 89 e documentazione CSO I.

Caso RTI ogni componente attestare possesso requisiti lettere a), b) e c) punto III.1.1).

Impresa mandataria/capogruppo almeno 60 % requisito lettera d) punto III.1.2). Ciascuna impresa mandante almeno 20 % detto requisito; RTI possedere nel suo complesso 100 % requisito richiesto.

Caso RTI/consorzio requisiti lettere e) f) g) h) i) e j) punto III.1.3) posseduti da tutte imprese.

Requisito lettera k) punto III.1.3) posseduto da mandataria.

Caso consorzi ordinari almeno una consorziata possedere requisiti mandataria, altre possedere requisiti mandante/mandanti.

Divieto subappalto e affidare a terzi in tutto o in parte esecuzione prestazioni oggetto appalto.

Accordi/convenzioni stipulati con strutture sanitarie non costituiscono subappalto.

Caso convenzioni/accordi operatori economici concorrenti con strutture sanitarie non è ammesso che partecipino in forma singola o associata autonomamente e disgiuntamente rispetto operatore economico concorrente con cui intercorre convenzione, pena esclusione operatori economici e strutture sanitarie.

Documentazione non in italiano accompagnata da traduzione giurata in italiano.

Per quanto non previsto si rinvia a CSO I, II e allegati disponibili presso indirizzo punto I.3) come risposte chiarimenti.

Fermo restando quanto previsto art. 32, comma 7 del D.Lgs. n. 50/2016 Poste ha facoltà richiedere prova possesso requisiti dichiarati che impresa/RTI dovrà fornire entro termine indicato da Poste. Esito negativo verifica comporterà esclusione da gara. Caso avvenuta aggiudicazione revoca aggiudicazione con riserva facoltà aggiudicare gara concorrente che segue in graduatoria.

Espletamento procedura gara non costituisce per Poste obbligo affidamento servizio, nel suo insieme o in parte, in nessun caso, compreso aggiudicatario potrà spettare alcun compenso, remunerazione, rimborso o indennità per presentazione offerta.

Poste ha facoltà non procedere aggiudicazione se nessuna offerta conveniente o idonea in relazione a oggetto contratto ex art. 95, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016.

Poste può procedere aggiudicazione con una sola offerta valida, ovvero due sole offerte valide, ferma restando applicazione art. 95, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016.

Poste, per verifica anomalia, procederà ex art. 97 del D.Lgs. n. 50/2016.

Poste si riserva avvalersi facoltà ex art. 110 del D.Lgs. n. 50/2016.

Aggiudicataria, ex art. 216, comma 11 del D.Lgs. n. 50/2016, dovrà provvedere entro 60 giorni da aggiudicazione rimborso committente spese sostenute pubblicazione bando su quotidiani stimate circa 6 000 EUR, oltre IVA e rimborsate modalità indicate da Poste e richiesto inviare prova avvenuto pagamento.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale competente per territorio
Città: Roma
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
20/11/2020

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.