Abruzzo: Incentivi per nuovi residenti nei piccoli Comuni montagna

Data chiusura
31 Dec 2022
Agevolazione
Regionale

Descrizione

Avviso per l'erogazione di incentivi per nuovi residenti nei piccoli Comuni montagna, volti a contrastare lo spopolamento di quelle aree. L'avviso è a valere sulla LR 32-2021. (Avviso - DGR 106 del 28.02.2022)

 

Obiettivo

L’incentivo è riconosciuto, per un triennio, in favore dei nuclei familiari che, entro novanta giorni dall'accoglimento della domanda, trasferiscono la propria residenza in un Comune di montagna della Regione Abruzzo con le caratteristiche indicate nell'avviso, e la mantengono per almeno cinque anni unitamente alla dimora abituale, pena la decadenza dal contributo e la restituzione delle somme percepite.

Beneficiari

L’incentivo è corrisposto in favore dei nuclei familiari che, entro novanta giorni dall'accoglimento della domanda, trasferiscono la residenza di almeno un componente del nucleo originario in un Comune di montagna della Regione Abruzzo.

I componenti del nucleo familiare originario, al momento della presentazione della domanda, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, di uno Stato dell’Unione europea o stranieri con regolare permesso di soggiorno. Al beneficio possono accedere anche gli apolidi e i cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria (articolo 27 del decreto legislativo 19 novembre 2007, n. 251);
  2. residenza in Italia da almeno cinque anni consecutivi.

L’incentivo è riconosciuto, altresì, ai nuclei familiari i cui componenti sono cittadini italiani residenti all'estero che intendono rientrare in Italia.

Agevolazione

L’incentivo per i nuovi residenti è riconosciuto nella misura di 2.500 euro annui per ogni nucleo familiare.

L'importo del beneficio è raddoppiato qualora il nucleo richiedente avvii, nel piccolo Comune montano di nuova residenza, un'attività imprenditoriale, anche attraverso il recupero di beni immobili del patrimonio storico-artistico.

Domande e scadenze

La domanda deve essere presentata compilando il modulo digitale presente sul sito istituzionale della Regione Abruzzo all’indirizzo sportello.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/ in una apposita sezione alla quale si accede tramite credenziali di identità digitale intestate al richiedente (SPID).

La domanda deve essere inviata entro il 31 dicembre 2022.

Aggiornamenti e link

Avviso - DGR 106 del 28.02.2022

Regione Abruzzo

 

Pubblicato
25 Mar 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Abruzzo

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.