Basilicata: Rimozione e smaltimento di piccole quantità di manufatti/materiali contenenti amianto

Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 750 000

Descrizione

Criteri e modalità per la richiesta, assegnazione ed erogazione di contributi per la rimozione e lo smaltimento di piccole quantità di manufatti/materiali contenenti amianto.

 

Il bando concede un contributo a beneficio di privati cittadini che intendano effettuare la rimozione e lo smaltimento di piccole quantità di manufatti o materiali contenenti amianto presenti negli edifici di loro proprietà, adibiti a civile abitazione o ad attività artigianali di tipo familiare, situati sul territorio della Regione Basilicata. 

Soggetti beneficiari

  • Persone fisiche proprietarie o titolari di altro diritto reale o personale di godimento, di edifici, localizzati nel territorio della Regione Basilicata, adibiti ad abitazione civile e relative pertinenze o ad attività artigianali di carattere familiare

Interventi ammissibili

Sono ammissibili a contributo gli interventi di rimozione e smaltimento di piccole quantità di manufatti contenenti amianto, nel rispetto delle seguenti condizioni: 

  1. gli interventi devono riguardare edifici destinati a civile abitazione e loro pertinenze, anche non collegate tra di loro, o attività artigianali di carattere familiare di proprietà dei soggetti richiedenti;
  2. i manufatti da rimuovere siano:
    • coperture in cemento-amianto;
    • manufatti in cemento-amianto posti all’interno degli edifici quali, ad esempio, canne fumarie, tubazioni, vasche, serbatoi, …;
    • pavimenti in vinyl-amianto (linoleum);
    • manufatti in amianto friabile;
    • materiali presenti/depositati in aree private, purché non siano rifiuti abbandonati e non costituiscano discarica abusiva.

Entità del contributo

Il contributo per la rimozione e lo smaltimento di piccole quantità di manufatti o materiali contenenti amianto è pari al 60% della spesa. Il contributo massimo erogabile è pari a € 5.000.

Dotazione finanziaria

Le risorse disponibili sono pari a € 750.000

Termini di scadenza

Le domande di contributo dovranno pervenire entro 30 giorni dalla pubblicazione sul BUR. 

Pubblicato
25 Nov 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni
Finalita'
Ammodernamento, Sicurezza, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europa, Italy, Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.