Le priorità della nuova programmazione europea 2021-2027 del Lazio

Un momento della presentazione della programmazione unitaria 2021-2027 della Regione LazioLa Regione Lazio ha lanciato la programmazione unitaria per il 2021-2027 che, contando anche il PNRR e il FSC, ammonta a oltre 16 miliardi di euro. Oltre ad ambiente e lavoro, al centro ci sono le imprese per le quali sono previsti decine di bandi che vanno dal credito all’export, passando per il trasferimento tecnologico, gli investimenti produttivi e la formazione dei lavoratori.

Fondi europei: cosa prevede il nuovo Accordo di partenariato 2021-27

Erasmus per le imprese: cosa sono e cosa finanziano le alleanze per l'innovazione?

Erasmus: Alleanze per l'innovazione - Foto di Max Vakhtbovych da PexelsSostenere la sinergia tra le imprese e il mondo dell'istruzione per potenziare l'offerta di nuove competenze, comprese quelle digitali e green. È questo, in sintesi, l'obiettivo delle Alleanze per l'innovazione: uno strumento, nell'ambito del programma Erasmus, per rispondere alle esigenze future del sistema della conoscenza in Europa.

Digital Europe, PNRR e voucher 4.0. Come finanziare le competenze digitali?

Cosa prevede il FESR Campania 2021-27

POR FESR Campania 21-27 - Foto di Alena Darmel da PexelsContributi per supportare le attività di ricerca e sviluppo, ma anche incentivi per promuovere l'efficienza energetica e fondi per la formazione permanente. Sono questi alcuni dei temi su cui verteranno i bandi della Regione Campania a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale 2021-2027.

Cosa prevede l'Accordo di partenariato sui fondi europei 2021-2027

Via al bando PNRR per l'ecosistema innovativo della salute

PNRR bandi saluteA disposizione ci sono 100 milioni di euro - a valere sul Fondo complementare al Recovery plan - per la creazione di una rete di centri di trasferimento tecnologico e per lo sviluppo di Hub life science dedicati alle attività di ricerca.

Cosa finanziano i bandi IHI per le scienze della vita

Strumento di sostegno tecnico: le priorità della call TSI 2023

Commissioner Ferreira - Photo credit: European Union, 2022 - Photographer: Abdesslam MirdassImplementazione dei PNRR, supporto a iniziative faro sulle priorità politiche dell'UE - in primis transizione green e digitale - e attuazione di progetti multinazionali e multiregionali. Sono le priorità per il 2023 dello Strumento di sostegno tecnico (Technical Support Instrument - TSI) con cui Bruxelles fornisce assistenza tecnica ai 27 nella preparazione e attuazione di riforme.

TSI: Bruxelles sostiene 16 progetti di riforma dell'Italia

Intelligenza artificiale per valorizzare l’uomo. Intervista a Paolo Attanasio, Polaris Engineering

Paolo Attanasio - CEO Polaris Engineering Srl Durante l’AI week 2022 (9-13 maggio 2022), Polaris Engineering Srl presenterà le sue soluzioni di intelligenza artificiale a supporto delle persone e delle organizzazioni. Ne abbiamo parlato con il CEO Paolo Attanasio.

Intelligenza artificiale: come finanziare le nuove tecnologie con i fondi europei?

Legge 181-1989: cambiano le agevolazioni per aree di crisi industriale

Aree di crisi industriale - Photocredit: jotoler da PixabayIl Ministero dello Sviluppo economico ha rinnovato l'intera disciplina degli aiuti per gli investimenti diretti al rilancio delle aree di crisi industriale. Ecco come funzioneranno d'ora in poi le agevolazioni per le aree di crisi complessa e per le aree di crisi non complessa (Legge 181- 89).

MISE: in vigore le nuove regole sui Contratti di sviluppo

Idrogeno: regole più semplici, aiuti di Stato e finanziamenti europei per gli elettrolizzatori

Idrogeno - Foto di akitada31 da Pixabay Il ruolo chiave dell’idrogeno pulito nel ridurre le emissioni industriali e garantire all’Europa l’indipendenza energetica passa attraverso importanti investimenti negli elettrolizzatori. Per questo la Commissione europea, l’associazione Hydrogen Europe e i CEO di 20 aziende produttrici di elettrolizzatori, in una dichiarazione congiunta, fissano le regole d’ingaggio per agevolare gli investimenti per l’idrogeno green.

Dal PNRR 450 milioni per la filiera dell'idrogeno green

Caro materiali: via alle domande per le compensazioni

Foto di Rodolfo Quirós da PexelsDa oggi le imprese edili impegnate nei cantieri pubblici, possono richiedere alle stazioni appaltanti le compensazioni per l’aumento dei prezzi dei materiali verificatosi nel II semestre del 2021. A loro volta, sempre dal 13 maggio, le stazioni appaltanti potranno accedere al Fondo caro materiali appositamente creato per compensare le imprese.

Dalla burocrazia al caro materiali: cosa rischia di rallentare i bandi PNRR

Intelligenza artificiale: il PNRR per recuperare il ritardo italiano. Intervista a Francesco Cipriani, Datamasters

Francesco Cipriani, CEO Datamasters.itIl primo problema da affrontare è la scarsità di talenti in Italia, dove sono ancora poche le aziende che utilizzano soluzioni di intelligenza artificiale. Ne abbiamo parlato con Francesco Cipriani, CEO di Datamasters.it.

Digital Europe, PNRR e voucher 4.0. Come finanziare le competenze digitali?

OCM Unica: come cambiano i contributi PAC per le filiere agricole

Interventi settoriali OCM Unica - Photo credit: Foto di Gary Barnes da PexelsCon la riforma della Politica agricola comune i finanziamenti per gli interventi settoriali del Regolamento OCM Unica confluiscono nel Piano strategico PAC, con la possibilità per i 27 di allargare il raggio d'azione a nuovi comparti prima esclusi dagli aiuti. L'Italia ha scelto ortofrutta, pataticolo, miele, olivicolo e vitivinicolo e gli ha riservato in tutto 3 miliardi di euro. Cui si aggiungono le risorse FEASR per lo sviluppo rurale e i contratti di filiera del Fondo complementare al PNRR.

Cosa prevede il Piano PAC dell'Italia

Pagina 1 di 117

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.