Recovery Plan: cosa ha chiesto il Parlamento per l'agricoltura sostenibile

Agricoltura sostenibile - Photo credit: Foto di Manfred Antranias Zimmer da Pixabay Sviluppo del biometano agricolo, bioeconomia e dell'economia circolare, incentivi per agricoltura di precisione e rinnovo macchinari. Sono le misure che, secondo Camera e Senato, dovrebbero rientrare nella riscrittura del Piano nazionale di ripresa e resilienza per rendere la linea progettuale dedicata all'agricoltura sostenibile davvero compatibile con gli obiettivi di transizione green del settore.

Le schede tecniche del Piano nazionale ripresa e resilienza trasmesse al Parlamento

L’idrogeno nel Recovery Plan: i suggerimenti di Camera e Senato

Idrogeno - Photocredit: European Union, 2020 Source: EC - Audiovisual ServiceIl Parlamento chiede di dare concretezza alle misure incluse nel Recovery Plan per l’idrogeno, ancora poco dettagliate e generiche, e di prevedere risorse non solo per lo sviluppo dell’idrogeno verde, ma anche per la produzione e l’utilizzo dell’idrogeno blu.

Hydrogen Valley in Italia: dove sono e dove nasceranno in futuro

Scontro sulla proposta di ripartizione dei fondi PSR 2021-22

Agricoltura - Foto di Hans Braxmeier da Pixabay Regioni divise sulla revisione dei criteri di assegnazione dei fondi europei per lo sviluppo rurale nel biennio transitorio della PAC proposta dal ministro dell'Agricoltura Stefano Patuanelli.

Agricoltura: Mipaaf a lavoro sul Piano strategico PAC dell'Italia

Cosa prevede il Piano nazionale ripresa e resilienza per l’internazionalizzazione

Recovery plan made in ItalyOltre ai 2 miliardi richiesti esclusivamente per l’internazionalizzazione, il Parlamento propone di inserire nel PNRR una serie di misure su fiere, digitalizzazione e attrazione investimenti esteri, solo per citarne alcune. E’ quanto emerge dalle relazioni sul Recovery Plan approvate in questi giorni da Camera e Senato.

Cosa prevede il Piano nazionale ripresa e resilienza?

Recovery plan e Transizione 4.0: Parlamento, più attenzione a imprese agricole e PMI

Transizione 4.0 Recovery planNelle relazioni sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) - approvate da Camera e Senato - i parlamentari chiedono misure specifiche per le imprese agricole e le PMI nell'ambito del nuovo Piano Transizione 4.0.

Cosa prevede il Recovery plan italiano

Recovery plan, un Fondo sovrano pubblico-privato per patrimonializzazione imprese

Recovery plan, tris di proposte in campo finanziarioNella relazione della commissione Bilancio della Camera e in quella delle commissioni Bilancio e Politiche europee del Senato sulla proposta di Recovery Plan, anche una serie di proposte per coinvolgere capitali privati e massimizzare l'impatto dei fondi pubblici. Fra le novità più interessanti, la creazione di un Fondo Sovrano italiano pubblico-privato e un Fondo di Fondi per sostenere la crescita delle imprese.

Recovery Plan: i punti da rivedere secondo Camera e Senato - sintesi della relazione Bilancio e testo

Nei pareri del Parlamento sul PNRR prende forma la strategia nazionale per l'economia circolare

Economia circolare - Foto di Vlada Karpovich da PexelsNella relazione del Senato sul Recovery Plan si insiste sull’importanza di includere nella strategia per l’economia circolare una serie di punti chiave, avere tempistiche certe e una governance ben definita.

Cosa prevede il PNRR per le rinnovabili e com'è destinato a cambiare nella nuova versione

Recovery plan e Transizione 4.0: intervista a Marco Calabrò del MISE

Marco Calabrò MISELe modifiche che l'Italia sta apportando al Piano Transizione 4.0 - agganciato alle risorse del Recovery plan - sono state accolte positivamente dalla Commissione UE. Lo ha annunciato Marco Calabrò, dirigente presso il MISE, che abbiamo intervistato per fare il punto sulle novità previste per gli incentivi 4.0.

Recovery plane e Piano Transizione 4.0

Recovery Plan: i punti da rivedere secondo Camera e Senato - sintesi delle relazioni e testi

Piano nazionale ripresa e resilienza - Photocredit - Audiovisual Service - Photographer: Mauro BottaroVia libera di Camera e Senato alle relazioni sul Piano nazionale di ripresa e resilienza. Le indicazioni del Parlamento saranno centrali nella definizione del nuovo PNRR, che dovrà essere inviato alla Commissione europea entro il 30 aprile. "Il lavoro di sintesi del Parlamento contribuirà decisamente alla fase finale di definizione del Piano di qui alla fine del mese", assicura il ministro dell'Economia.

Le schede tecniche del Piano nazionale ripresa e resilienza trasmesse al Parlamento

Rinnovabili nel PNRR: Parlamento, la parola d'ordine è semplificare. Cingolani: dopo Pasqua le proposte per velocizzare gli iter

Energie rinnovabiliLe procedure di autorizzazione delle rinnovabili sono ancora farraginose e disomogenee e spesso bloccano gli investimenti. Per Cingolani serve un netto cambio di passo, ed è questa la direzione che dovrebbe prendere il nuovo Recovery. Anche il Parlamento insiste sulla semplificazione degli iter, e chiede anche di aprire a rinnovabili non prese in considerazione nella prima versione del testo, come geotermia e idroelettrico.

Recovery Plan: i punti da rivedere secondo Camera e Senato 

Il Parlamento chiede più fondi per il Sud nel Recovery Plan

Recovery Plan - Photo credit: Camera dei DeputatiIn base alla relazione della Camera sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), la quota di risorse destinata al Sud dovrebbe superare in maniera significativa il vincolo di legge del 34% di investimenti al Mezzogiorno previsto per la spesa ordinaria.

Dal Recovery Plan alla Politica di Coesione, i fondi in arrivo per il Sud

Pagina 2 di 98

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.