In Gazzetta ufficiale il riparto delle risorse FSC 2021-27 per i Contratti di sviluppo

Contratti di sviluppo - Photo credit: Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay Il decreto firmato il 10 agosto scorso dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti stabilisce la destinazione dei 2 miliardi a valere sul Fondo di sviluppo e coesione 2021-2027 riservati ai contratti di sviluppo con delibera CIPESS del 14 aprile 2022.

Verso la programmazione del Fondo sviluppo e coesione 2021-27

Dal PNRR 300 milioni per i dottorati. Domande entro settembre

PNRR dottoratiA disposizione ci sono 7.500 borse per dottorati innovativi nella pubblica amministrazione e in azienda, che sosteranno l’alta formazione e la specializzazione post-laurea in diversi ambiti, dal patrimonio culturale alla duplice transizione verde e digitale.

Il calendario 2022 sui bandi del PNRR per ricerca e innovazione 

Finanziamenti ISMEA ai giovani per acquisto terreni agricoli

Giovani agricoltori - Photo credit: Foto di Anna ShvetsNel mese di settembre la Commissione europea dovrebbe approvare il nuovo regime di aiuto targato ISMEA per il sostegno a giovani imprenditori agricoli che vogliono ampliare o consolidare la superficie della propria azienda e per l'insediamento di startupper under 41 che vogliono avviare una nuova impresa agricola.

Agricoltura: operativo il portale per richiedere la nuova garanzia Ismea U35

Spazio, via al Fondo Italia Space Venture per startup innovative

Spazio PNRRVale potenzialmente 250 milioni di euro il nuovo Fondo Italia Space Venture - gestito da CDP Venture Capital Sgr - per sostenere gli investimenti dei soggetti attivi nel campo della space economy.

Space economy, PNRR e fondi europei. Intervista a Giorgio Saccoccia, presidente ASI

I bandi da non perdere della Regione Veneto

Bandi Regione VenetoGrazie alla concessione di contributi a fondo perduto, incentivi e finanziamenti il Veneto intende rilanciare e rafforzare la competitività di enti ed imprese sul territorio regionale.

Dalle Regioni ristori a professionisti, lavoratori autonomi e partite IVA 

I bandi da non perdere della Regione Piemonte

Bandi Regione PiemonteL'obiettivo delle misure è sostenere lo sviluppo e la crescita del territorio attraverso l'erogazione di contributi, finanziamenti ed agevolazioni rivolti a imprese, cittadini e non solo.

Via ai contributi a fondo perduto per discoteche, palestre, cinema e teatri  

Il Mipaaf prepara il bando contratti di filiera nel settore forestale

Filiera forestale - Foto di Valiphotos da Pixabay Le parti interessate possono partecipare al dibattito sulla costruzione del nuovo avviso per i contratti di filiera e distretto, che sarà finanziato con 10 milioni di euro dal Fondo complementare al PNRR.

Domande da luglio per i contratti di filiera del Fondo complementare al PNRR

Partenariati Horizon Europe: il calendario dei prossimi bandi cofinanziati dal PNRR

Pnrr HorizonA disposizione ci sono 200 milioni di euro - a valere sul Recovery plan - per sostenere la partecipazione di imprese e centri di ricerca italiani ai partenariati pubblico-privati cofinanziati da Horizon Europe, il programma quadro europeo per la ricerca e l'innovazione. Ecco le prime anticipazioni.

PNRR: un miliardo agli Accordi per l'innovazione

Al via il bando da 50 milioni per l'area di crisi industriale di Torino

Automotive - Photo credit: Foto di Markus Thomas da Pixabay Automotive e Aerospazio sono i settori prioritari dell'intervento attivato ai sensi della legge 181-89, con risorse del Fondo crescita sostenibile, per finanziare investimenti produttivi e per la tutela ambientale nell'area di crisi complessa piemontese.

Legge 181-89: ripartono i bandi per le aree di crisi industriale

I bandi da non perdere della Regione Lombardia

Photo by Lorenzo Messina from PexelsI principali interventi volti a sostenere cittadini ed imprese lombardi, grazie alla concessione di contributi a fondo perduto, incentivi e finanziamenti.

Dalle Regioni ristori a professionisti, lavoratori autonomi e partite IVA

Legge 181-89: ripartono i bandi per le aree di crisi industriale

Area di crisi industriale - Photo credit: Foto di jotoler da Pixabay A partire dalle 12.00 di oggi, 14 luglio, è possibile richiedere le agevolazioni della legge 181-1989 con riferimento a cinque territori: l'area di crisi non complessa del Friuli Venezia Giulia, l'area di crisi Merloni nelle Marche, le aree di crisi industriale di Massa Carrara e di Venezia e infine il polo produttivo della costa di Livorno.

Come cambiano le agevolazioni della Legge 181-1989 per le aree di crisi industriale

Pagina 4 di 192

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.