Bandi agevolazioni per trasporti e logistica - dicembre 2018

 

Bandi trasporti e logisticaRassegna di bandi aperti per i settori trasporti e logistica, a valere sui fondi europei e sui programmi di finanziamento locali, regionali e nazionali. 

Una selezione dei principali bandi aperti per trasporti e logistica. 

Ricerca nel settore trasporti

122 milioni di euro per otto topic nell'ambito del programma Horizon 2020 dedicati a sostenere un sistema di trasporti europeo intelligente, che sappia sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. L’obiettivo è far fronte alle sfide future del settore dei trasporti, dalla crescente competizione a livello internazionale ai cambiamenti climatici.

I topic, nello specifico, sono dedicati a:

  • Soluzioni logistiche che si occupano dei requisiti dell’economia on demand ed operazioni logistiche shared-connected e a basse emissioni: 10 milioni di euro;
  • Progressi nell’aerodinamica e nei sistemi di propulsione innovativi per aerei più silenziosi e più ecologici: 15 milioni di euro;
  • Soluzioni di retrofit e propulsione di prossima generazione per il trasporto via acqua: 23 milioni di euro;
  • Aggiornamento delle infrastrutture di trasporto per monitorare il rumore e le emissioni: 7 milioni di euro;
  • Trasportare merci via acqua: infrastrutture sostenibili e navi innovative: 30 milioni di euro;
  • Sicurezza in un ambiente in mobilità ed evoluzione: 8 milioni di euro;
  • Applicazioni innovative di droni per garantire la sicurezza nei trasporti: 15 milioni di euro;
  • Sistemi di trasporto merci e logistica multimodali integrati e a basse emissioni (Inco Flagship): 14 milioni di euro.

I candidati possono inviare una breve proposta di progetto entro il 16 gennaio 2019. Entro tre mesi sapranno se la proposta può passare al secondo step del processo di selezione: in questo caso, il progetto completo dovrà essere inviato entro il 12 settembre 2019.

> Tutte le info sui bandi

Progetti sulla rete TEN-T

La call, da 100 milioni di euro, sostiene due priorità nel settore dei trasporti del Connecting Europe Facility (CEF). I progetti di interesse comune sono articolati su due direttrici.

La prima riguarda i progetti sulla rete globale, cui sono destinati 65 milioni di euro. I progetti presentati in quest'ambito dovranno eliminare i colli di bottiglia ed i collegamenti mancanti, migliorare l'interoperabilità ferroviaria, in particolare nelle sezioni transfrontaliere.

La seconda riguarda la riduzione del rumore del trasporto ferroviario di merci, cui vanno 35 milioni. I progetti dovranno assicurare sistemi di trasporto sostenibili ed efficienti a lungo termine e consentire la decarbonizzazione attraverso la transizione a tecnologie innovative di trasporto a basse emissioni ed energeticamente efficienti, ottimizzando al contempo la sicurezza.

Le domande devono essere inviate dall’8 gennaio al 24 aprile 2019.

> Tutte le info sul bando

Fondir: formazione continua per i dirigenti dei settori Logistica, Spedizioni, Trasporto

FONDIR è il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua dei dirigenti del terziario istituito, a seguito dell’accordo interconfederale, da Confcommercio, Abi, Ania, Confetra e Manageritalia, First-Cisl, Unisin, Fidia.

L’Avviso 2/2018 finanzia interventi di formazione continua per i dirigenti delle imprese del terziario, e in particolare nei comparti Commercio-Turismo-Servizi, Logistica-Spedizioni-Trasporto e altri settori economici. I destinatari dell’attività formativa sono i dirigenti delle imprese aderenti al Fondo al momento della presentazione del Piano.

C’è tempo fino al 28 febbraio 2019 per presentare le domande.

> Tutte le info sul bando

Friuli Venezia Giulia: contributi per l’acquisto di veicoli ecologici

La Regione Friuli Venezia Giulia prevede la contributi per la rottamazione di veicoli a benzina Euro 0 o Euro 1 o di veicoli a gasolio Euro 0, Euro 1, Euro 2 o Euro 3 e per il conseguente acquisto di veicoli nuovi ecologici.

Sono beneficiari dei contributi le persone fisiche residenti sul territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e il cui nucleo familiare ha un reddito complessivo inferiore o pari a 85.000 euro annui.

Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile 2019.

> Tutte le info sul bando

Emilia-Romagna: ecobonus per la sostituzione di veicoli commerciali inquinanti

Quasi 4 milioni di euro per il bando con cui la Regione Emilia-Romagna intende incentivare la sostituzione di veicoli commerciali inquinanti di categoria n1 e n2 con veicoli a minor impatto ambientale.

Possono presentare domanda le imprese in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • classificate come micro, piccole e medie imprese (MPMI) ai sensi del Decreto del Ministero delle Attività produttive del 18 aprile 2005, recante ad oggetto "Adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione di piccole e medie imprese" vedi NOTE allegato B);
  • proprietarie di un autoveicolo di categoria N1 e N2 (ai sensi dell’art. 47, comma 2, lettera c) del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285), da destinare alla rottamazione, appartenente a una delle seguenti categorie ambientali: autoveicolo di classe pre-euro – diesel; autoveicolo di classe Euro 1 – diesel; autoveicolo di classe Euro 2 – diesel; autoveicolo di classe Euro 3 – diesel; autoveicolo di classe Euro 4 – diesel;
  • aventi sede legale o unità locale in un comune della Regione Emilia-Romagna.

Domande fino al 15 ottobre 2019.

> Tutte le info sul bando

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.