MIUR: Sblocca cantieri semplifica interventi di edilizia scolastica

 

Edilizia scolasticaIl ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) annuncia l’inserimento di una norma nel decreto Sblocca cantieri che garantirà procedure più semplici per l’esecuzione degli interventi di edilizia scolastica da parte degli Enti locali.

Opere incompiute - ancora pochi giorni per aggiornare l'Anagrafe del MIT

Il tanto atteso decreto legge Sblocca cantieri è stato approvato - seppur con la formula del 'salvo intese' - dal Consiglio dei ministri del 20 marzo scorso al fine di introdurre disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, la gestione degli eventi calamitosi e la semplificazione dell’attività edilizia in generale e scolastica in particolare.

Proprio sull’ultimo punto si è espresso nelle scorse ore il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, che ha annunciato l’introduzione nel decreto legge di una norma volta a semplificare l’esecuzione degli interventi di edilizia scolastica da parte degli Enti locali.

Grazie al provvedimento, ha spiegato il titolare del MIUR, gli Enti potranno, per tutto il triennio di programmazione 2019-2021, affidare i lavori pubblici relativi a interventi di edilizia scolastica fino alla soglia comunitaria mediante procedure negoziate aperte ad almeno 15 operatori economici.

Dl Sblocca cantieri: ecco le posizioni di ANCI, ANCE e RPT

Analoga disposizione, si legge nella nota ufficiale del Ministero, si applicherà per l’affidamento degli incarichi di progettazione da parte degli Enti proprietari degli istituti scolastici con procedura negoziata rivolta ad almeno 5 operatori. La norma, assicura il MIUR, ridurrà notevolmente i tempi di realizzazione degli interventi.

Continua l'impegno del MIUR sull’edilizia scolastica, ha commentato il ministro Bussetti. L'approvazione di questa norma fondamentale, ha proseguito, "consentirà agli Enti locali di affidare in tempi più stretti i lavori di messa in sicurezza delle scuole e le relative progettazioni e di semplificare le procedure di appalto". 

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.