Banche: nuove regole europee per scongiurare una crisi futura

Credit © European Communities, 2009Aumentare la trasparenza e la supervisione del sistema finanziario per garantire un appropriato risk management nel settore bancario. E’ questo l’obiettivo della normativa recentemente approvata dal Comitato per gli Affari Economici e Monetari in seno al Parlamento Europeo. Un report di Othman Karas (EPP-ED, AT), che ha ricevuto 21 voti a favore, 4 contrari e due astenuti, modifica le Direttive sui “Capital Requirements”.

EuroParlamento: consentire il trasferimento delle imprese all'interno della Comunita' Europea

EuroParlamentoEntro il 31 marzo 2009 la Commissione dovrebbe presentare al Parlamento una proposta di direttiva per agevolare il trasferimento transfrontaliero all'interno della Comunità della sede di una società costituita secondo le leggi di uno Stato membro, mantenendo la sua identità giuridica, i valori di bilancio e considerando fiscalmente neutro tale spostamento.  Il consiglio di amministrazione di una società che progetta un trasferimento dovrà redigere una proposta di trasferimento che copra almeno la forma giuridica, la denominazione e la sede sociale della società nello Stato membro d'origine e in quello ospitante.

UE: nuovo regolamento per auto piu' sicure ed ecologiche

Auto by Stahlkocher
Il Parlamento europeo ha adottato un nuovo regolamento che stabilisce i requisiti di omologazione degli autoveicoli per quanto riguarda la sicurezza, l'efficienza dei carburanti, le emissioni di CO2 ed i sistemi di controllo pressione degli pneumatici. Fissa poi i requisiti dell’omologazione degli pneumatici di nuova fabbricazione per quanto riguarda le loro prestazioni di sicurezza e di resistenza al rotolamento e la loro rumorosità.

Politiche di coesione: 105 miliardi per la green economy

Commissione Europea - foto di Alessandra Flora105 miliardi per la “green economy” attraverso i fondi di coesione: ad annunciare l’imminente finanziamento è il Commissario europeo per le Politiche Regionali, Danuta Hubner. L’investimento, che rappresenta più del 30% del budget per le politiche regionali della programmazione 2007-2013, costituisce una solida base per la creazione di posti di lavoro ed imprime un impulso rilevante a quelle regioni e quelle città che puntano ad diventare leader nei settori delle tecnologie “verdi”.

Puglia: Misure anticrisi per il lavoro delle donne

 Fiera del LevantoL'assessorato al Lavoro e alla Formazione Professionale della Regione Puglia, ha presentato, in occasione della giornata internazionale della donna, 5 progetti finanziati dal Por Puglia Fse 2007-2013 che sono da considerare anche come Misure anticrisi per le donne. I bandi riguardano: Formazione e assunzioni, Qualificazione, Asili e Trasporti, Accesso al lavoro, Rientro al lavoro e hanno una dotazione finanziaria di 51 milioni di euro.

Veneto: Fondo di Rotazione per il Turismo da 25 milioni di euro

Basilica Palladiana a VicenzaIl vicepresidente della Giunta regionale Franco Manzato ha annunciato l’adozione del provvedimento che porta a 25 milioni di euro la dotazione complessiva del fondo di rotazione istituito presso la finanziaria regionale Veneto Sviluppo per gli investimenti nel settore turistico. L'intervento dovrebbe generare finanziamenti di iniziative imprenditoriali per circa 100milioni di euro. La deliberazione della Giunta deve essere ora esaminata della competente Commissione consiliare prima della definitiva approvazione.

Cassa Depositi e Prestiti: 13 miliardi di euro alle Pmi

CDDPPAmmonta a 13 miliardi di euro lo stanziamento massimo con cui la Cassa Depositi e Prestiti intende dare ossigeno alle piccole e medie imprese. Lo ha affermato l’amministratore delegato della Cdp, Massimo Varazzani, annunciando che, all'interno del pacchetto, un plafond di 5 miliardi di euro è riservato alle banche che si impegneranno  nei confronti delle Pmi, “ad un tasso di interesse di mercato ma comunque interessante”.

Shopping online: sempre meglio in Europa, ma i confini nazionali ne ostacolano lo sviluppo

KunevaIl Commissario UE responsabile per i consumatori, Meglena Kuneva, ha presentato oggi una nuova relazione sugli Ostacoli al commercio elettronico dove si rivela che gli acquisti on-line sono sempre più popolari ma che gli scambi transfrontalieri ne ritardano lo sviluppo. L'analisi riporta le tendenze attuali in materia di commercio elettronico nell'UE, ripartita per paese, per prodotti più frequentemente acquistati e per tipo di ostacoli che incontrano i consumatori e le aziende negli scambi on line.

Campania: 92 milioni di euro per contrastare la crisi economico-occupazionale

La Giunta Regionale ha stanziato 92 milioni di euro per realizzare aiuti a sostegno delle imprese e delle persone grazie  a risorse del POR Campania 2000-2006 e di altri finanziamenti coerenti con l'Asse III del FSE. Il coordinamento del "plafond" è affidato alla struttura per il coordinamento della politica regionale unitaria 2007-2013. Il 30 aprile 2009 è il termine ultimo per l’avvio delle procedure di evidenza pubblica connesse all’utilizzo delle risorse.

BCE: nuovo taglio dei tassi dello 0,50 percento

TrichetLa Banca Centrale Europea oggi ha tagliato ancora i tassi di interesse  di 50 punti  attestando quello sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema all’1,50 percento, con decorrenza 11 marzo 2009. Dalla stessa data anche quello sulle operazioni marginali sarà del 2,50 percento, mentre il tasso di interesse sui depositi presso la banca centrale è dello 0,50 percento. Al Ministero dell'Economia si è tenuta la giornata Imprese, Lavoro e Banche per discutere soluzioni alla crisi.

Lombardia: modificata la legge per il governo del territorio - L.R. 12-2005

Bandiera LombardiaLe modifiche approvate dal Consiglio regionale alla legge regionale n. 12 del 2005 per il governo del territorio prevedono la proroga di un anno per l'approvazione dei Pgt (Piani di governo del territorio), consentono interventi di edilizia sociale anche su aree destinate, nei vigenti Prg (Piani regolatori generali), a spazi verdi e parcheggi, vietano attività suscettibili di creare situazioni di disagio e agevolano infine l'accesso ai finanziamenti per gli oneri di progettazione per opere e servizi pubblici.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.