PSR Liguria - fondi UE per agricoltura biologica e specie a rischio

 

9,5 milioni di euro per due bandi del PSR Liguria in scadenza il prossimo 16 maggio.

Agriculture - Photo credit: Foter.com

PSR Liguria - contributi per imprese in zone svantaggiate

FESR Liguria - fondi per sistemi di protezione da alluvioni

La Regione Liguria ha stanziato risorse pari a 9,5 milioni di euro per l'attivazione di due bandi a valere sul Programma di Sviluppo Rurale - PSR 2014-2020. In particolare, gli avvisi riguardano:

  • la Misura 10 "Pagamenti agro-climatico-ambientali",
  • la Misura 11 "Agricoltura biologica".

Con una dotazione finanziaria di 4,5 milioni di euro, il primo bando è destinato all'allevamento di specifiche specie animali locali a rischio di estinzione

  • Bovini di razza Cabannina e Ottonese Varzese,
  • Equini di razza Bardigiana,
  • Asino dell’Amiata,
  • Ovini di razza Brigasca,
  • Pecora delle Langhe.

Gli importi dei premi annuali per l'allevamento di tali razze variano da un minimo di 200 euro/UBA (Unità Bestiame Adulto) ad un massimo di 300 euro/UBA.

PSR Liguria - nuovi bandi per settore agricolo

Il secondo bando, da 5 milioni di euro, persegue l’obiettivo di incoraggiare gli agricoltori e gli allevatori ad adottare i metodi dell’agricoltura e della zootecnia biologica e a mantenere tali metodi dopo il periodo iniziale di conversione

L'intervento prevede premi che variano a seconda delle produzioni, dai 290 euro a ettaro per i pascoli ai 1000 euro per le aziende floricole.

Abbonati per accedere a tutti i bandi

Sia per la Misura 10 che per la Misura 11 gli interventi sono rivolti agli agricoltori liguri, in forma singola o associata.

La scadenza, per entrambi i bandi, è il 16 maggio 2017.

Photo credit: Foter.com

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.