Demanio - Estimare, l'app che semplifica la stima di un immobile

 

Stima immobiliSi chiama "Estimare" l'applicazione gratuita e innovativa lanciata dall'Agenzia del Demanio per semplificare il processo di stima immobiliare e aiutare i professionisti del settore.

DEF - gli impegni del Governo su immobili pubblici e patrimonio culturale

In occasione della XXXV Assemblea annuale dell’ANCI, l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, l'Agenzia del Demanio ha presentato "Estimare", un'app innovativa tesa a semplificare il processo di stima immobiliare, dedicata a tutti gli operatori del comparto.

Estimare - spiega l'Agenzia - è un applicativo informatico nato dall’esigenza di "uniformare e digitalizzare l’attività estimale svolta dalle Amministrazioni" inserite nel conto economico consolidato della PA. Per poter acquistare, vendere o affittare immobili, infatti, queste amministrazioni, si legge in una nota ufficiale, devono rivolgersi al Demanio e richiedere la congruità del prezzo. Il parere viene rilasciato dalla Commissione di Congruità, l’organo dell’Agenzia che garantisce il controllo della spesa pubblica nelle operazioni immobiliari.

L’applicativo, raggiungibile dal sito dell'Agenzia e dotato anche di un’interfaccia per i dispositivi mobili, consente di individuare il più probabile valore di mercato di un immobile e può essere utilizzato, già dalle prime fasi dei sopralluoghi, per inserire dati e immagini utili a comporre la stima, con un deciso risparmio di tempo ed energie.

Le principali caratteristiche e potenzialità del nuovo servizio messo a disposizione dei professionisti del settore dal Demanio sono state evidenziate durante l'Assemblea ANCI. In particolare, l'applicativo è:

  • facile da utilizzare, perchè guida passo dopo passo nella compilazione della stima, semplificando il processo;
  • gratuito, perché la registrazione non prevede costi, così come il suo utilizzo, senza nessun tipo di vincolo;
  • intuitivo, perché il processo di compilazione, registrazione e condivisione della stima è semplice e rapido;
  • sicuro, perché i dati personali e i dati sensibili degli immobili vengono trattati nel rispetto delle norme di sicurezza e privacy.

Il progetto, interamente sviluppato dal Demanio, si è avvalso della collaborazione del Politecnico di Milano e della Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo che, dopo aver testato lo strumento, ne hanno riconosciuto le potenzialità e confermato la validità scientifica.

Agenzia Demanio: immobili da riqualificare col bando Valore Paese-FARI

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.