Horizon 2020 - fondi UE per l’European Innovation Council

 

Horizon 2020 Consiglio UE innovazioneLa Commissione UE ha annunciato lo stanziamento di 2 miliardi di euro per il periodo 2019-2020 a favore del Consiglio europeo dell'innovazione, con l'obiettivo rafforzare gli investimenti dell’Unione in innovazioni pionieristiche e nuove tecnologie da immettere sul mercato.

Horizon Europe e InvestEU: venture capital nel bilancio UE post 2020

I fondi UE finanzieranno bandi ad hoc destinati alle tecnologie emergenti, alle startup e alle piccole e medie imprese.

> Horizon - Work programme 2018-2020 per Consiglio Ue innovazione

Consiglio europeo per l'innovazione

La Commissione europea sta lavorando all'istituzione del Consiglio europeo per l'innovazione (European Innovation Council - EIC) nell'ambito del prossimo programma UE per la ricerca, Horizon Europe.

Nel contesto di Horizon 2020 l'Esecutivo UE ha intanto lanciato la fase pilota dell’EIC, che riunisce una serie di schemi già esistenti a supporto dell'innovazione: SME Instrument, Fast Track to Innovation (FTI), FET Open e i premi Horizon.

Fondi UE per tecnologie emergenti, startup e PMI

Per il biennio 2019-2020 la Commissione UE ha stanziato 2 miliardi di euro a favore dell'EIC per il finanziamento di specifiche call, che anticipano due nuovi strumenti: Pathfinder e Accelerator.

Lo strumento Pathfinder riprende il meccanismo FET OPEN e supporta progetti di ricerca collaborativa sulle tecnologie emergenti, con un contributi UE fino a 4 milioni di euro. Il Pathfinder si rivolge a ricercatori e innovatori che vogliono dimostrare la redditività commerciale del proprio progetto.

Lo strumento Accelerator, invece, riprende lo SME Instrument e sostiene lo sviluppo di interventi innovativi presentati da imprenditori, startup e PMI. Oltre ai bandi attualmente aperti dello Strumento per le PMI - che prevedono l'erogazione di contributi fino a 2,5 milioni di euro - dal 5 giugno 2019 i beneficiari potranno fare domanda per forme di finanziamento misto, combinando contributi ed equity.

Inoltre, fino al 10 maggio 2019 sono aperte le candidature per entrare a far parte dell'advisory board dell'EIC; la Commissione UE individuerà 15-20 esperti per supervisionare la fase pilota del Consiglio europeo per l'innovazione e la sua effettiva implementazione nell'ambito di Horizon Europe.

A breve verrà lanciata anche un'altra call per selezionare i programme manager, che avranno il compito di supportare la realizzazione dei progetti.

> Come sarà Horizon Europe

Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.