Parlamento UE: agenda lavori 25-31 maggio

 

Parlamento europeo - Photographer: Vincent VAN DOORNICK - Copyright© European Union 2019 - Source : EPLa nuova proposta sul quadro finanziario pluriennale, la definizione di un pacchetto di linee guida circa turismo e trasporti in UE, e l'implementazione del quadro temporaneo sugli aiuti di stato saranno fra i temi al centro dei lavori del Parlamento europeo di questa settimana.

Parlamento UE: Recovery Fund da 2.000 miliardi in aggiunta al bilancio UE

MFF

Nella giornata di mercoledì 27 maggio, dalle 13:30 alle 15:00, si terrà una sessione plenaria straordinaria. In questa occasione la presidente della Commissione UE Ursula von der Leyen presenterà le proposte relative al Quadro finanziario pluriennale (QFP) e del Recovery Fund, aprendo un dibattito sul tema con i deputati.

MFF e Recovery Fund: Bruxelles faccia proposta ambiziosa, senza mediazioni

Conferenza sul Futuro dell'Europa

Martedì 26 maggio, la commissione per gli affari costituzionali discuterà i prossimi passi verso la prevista Conferenza sul futuro dell'Europa e il ruolo del Parlamento europeo al suo interno. Nella risoluzione del 17 aprile, i deputati hanno chiesto che la Conferenza sia convocata quanto prima, sottolineando che l'UE dovrebbe impegnarsi direttamente con i cittadini per realizzare una profonda riforma dell'Unione.

Covid-19 e lavoratori UE

Sempre nella giornata di martedì 26 maggio, la commissione per l'occupazione e gli affari sociali discuterà l'impatto delle restrizioni per contrastare il Covid-19 sulla mobilità dei lavoratori, in particolare per i lavoratori a contratto e i lavoratori transfrontalieri, con il ministro croato del Lavoro e del sistema pensionistico Aladrović, Occupazione e diritti sociali Schmit e direttore esecutivo ad interim dell'Autorità europea del lavoro Curell Gotor.

Turismo-trasporti: la strategia europea

Giovedì 28 maggio, la commissione per il turismo e i trasporti aprirà un dibattito circa il futuro dell'ecosistema turistico europeo. Il pacchetto proposto sul turismo e i trasporti, include orientamenti su come gli Stati membri potrebbero gradualmente abolire le restrizioni di viaggio, consentire alle imprese di riaprire e alle persone di godere in sicurezza delle loro vacanze quest'estate.

Coronavirus e turismo: UE divisa su regole comuni

Covid-19 in paesi in via di sviluppo

Il Comitato per lo sviluppo, venerdì 29 maggio, consulterà il dottor Michael Ryan, Direttore Esecutivo dell'OMS Health Emergencies Programme, a proposito dell'epidemia di Covid-19 nei paesi in via di sviluppo e in che modo adattare una risposta umanitaria internazionale.

Concorrenza e Quadro temporaneo aiuti di Stato 

È previsto per lunedì 25 il dibattito in seno alla commissione per gli affari economici e monetari circa la politica di concorrenza con la vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager. In questa sede gli eurodeputati potranno interrogare l'onorevole Vestager sull'attuazione del quadro temporaneo per gli aiuti di Stato, applicabile dal marzo 2020 in risposta alla crisi del Covid-19.

Polonia e violazione Stato di diritto

La commissione per le libertà civili discuterà, nella giornata di lunedì 25 maggio, un progetto di relazione interinale sull'esistenza di un chiaro rischio di grave violazione dello Stato di diritto da parte della Polonia. I deputati valuteranno, inoltre, la situazione della magistratura nel paese con il presidente dell'Associazione europea dei giudici, José Igreja Matos, e Joanna Hetnarowicz-Sikora, membro del Consiglio nazionale dell'associazione dei giudici polacchi IUSTITIA.

Coronavirus: sicurezza e difesa UE

Martedì 26 maggio, il vicepresidente della Commissione e capo della politica estera dell'UE, Josep Borrell, avrà un confronto con la sottocommissione per la difesa a proposito degli effetti del Covid-19 sulla sicurezza e la difesa dell'UE, compresi i temi della disinformazione e delle 'minacce ibride'.

Conferenza dei presidenti

Il presidente del Parlamento europeo e i leader dei gruppi politici si incontreranno, mercoledì 27 maggio, con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble - che parteciperà a distanza - prima della presidenza tedesca del Consiglio UE che inizierà il 1º luglio. 

Nella giornata di giovedì 28 maggio, gli stessi rappresentati istituzionali incontreranno Michel Barnier, capo della task force per le relazioni UE-UK, per monitorare gli ultimi sviluppi nei colloqui con il Regno Unito.

L'agenda del presidente PE 

Il presidente del Parlamento UE David Sassoli terrà incontri a distanza con il presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble e la cancelliera tedesca Angela Merkel, rispettivamente lunedì 25 e martedì 26 maggio. In agenda per il presidente Sassoli, mercoledì alle ore 17:00, anche una conferenza stampa al termine della sessione plenaria.

European Youth Event (EYE)

L'edizione online dell'evento biennale per i giovani organizzato dal Parlamento UE, che questa settimana avrebbe dovuto riunire più di 10mila ragazzi a Strasburgo, prosegue il suo svolgimento con l'ultima settimana di attività. Sono previste una serie di sessioni interattive per coinvolgere i giovani insieme ai responsabili delle politiche europee. Il presidente Sassoli parteciperà alla sessione conclusiva di venerdì 29 maggio.

Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.