Start IT up, la call per le eccellenze del Made in Italy

 

Start IT up - Photo credit: Foto di Sanu A S da PixabayL’iniziativa, lanciata da LVenture Group e ITA - Italian Trade Agency, è rivolta alle startup italiane che operano in settori di eccellenza del Made in Italy e vogliono allargare i confini del proprio business a livello internazionale. 

Guida all'European Innovation Council: i fondi europei per innovatori, PMI e startup

Il programma, che ha una durata di quattro mesi, è finalizzato alla ricerca delle migliori startup italiane da inserire in un "Pool of Excellence" di soluzioni innovative, che verranno esposte in una sezione in evidenza all’interno del sito web della campagna di comunicazione internazionale 'Italy is simply extraordinary: be IT', nella sezione "Start IT up".

L’obiettivo della call, oltre alla visibilità internazionale derivante dall’esposizione nella vetrina delle realtà eccellenti, è quello di creare le premesse necessarie per entrare in contatto con investitori internazionali e favorire occasioni di business matching con partner globali.  

Chi può partecipare a Start IT up

La misura si rivolge alle startup e PMI innovative con sede legale in Italia, iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese, e che abbiano già ottenuto un investimento esterno.

Oltre a tutta una serie di requisiti burocratici elencati nell’avviso, il bando prevede l’ammissione dei candidati titolari di progetti e servizi innovativi - in termini di prodotto, tecnologia, processo, business model - che abbiano obiettivi misurabili, scalabili a livello internazionale e con l’ambizione di poter crescere esponenzialmente in tempi rapidi.

Cosa offre l'iniziativa Start IT up

Ogni mese saranno selezionate fino a 10 startup per un totale massimo di 40 che potranno esporre le proprie soluzioni di business all’interno del "Pool of Excellence" sulla piattaforma online dedicata. Questa vetrina rappresenta un'opportunità promuovere al livello internazionale i progetti imprenditoriali, attraverso i social media, la newsletter e gli altri strumenti di comunicazione a disposizione delle campagna 'beIT'.

Sulla totalità delle aziende selezionate, fino a 10 realtà imprenditoriali potranno avere accesso ad uno o più dei seguenti benefit:

  • Accesso al programma ITA Global Startup, finalizzato a rafforzare le capacità tecniche, organizzative e finanziarie della startup, oltre ad un sostegno concreto per l’ingresso in nuovi mercati esteri;
  • Posti riservati negli stand organizzati da ITA nelle principali fiere internazionali, come MWC a Barcellona, ​​CES a Las Vegas, Collision a Toronto e VivaTech a Parigi, con la possibilità di presentare il proprio business;
  • Accesso all'iniziativa 'Invest in Italy' gestita da ITA e Invitalia, che aiuterà gli imprenditori a connettersi con stakeholder internazionali come investitori e aziende;
  • Partecipazione al 'Demo Day - Final Event' dell'iniziativa Start IT Up, che si svolgerà a giugno presso The Hub di LVenture Group, per la presentazione del proprio progetto davanti ad una platea selezionata di investitori internazionali e altri player.

Le startup interessate possono fare domanda di accesso all'iniziativa entro le ore 24.00 del 31 maggio 2022.

Consulta la scheda sintetica del bando

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.