Nasce Takeoff, l’acceleratore per le startup dei settori aerospazio e advanced hardware

 

Takeoff - Photocredit: iStock on PexelsTakeoff sosterrà la crescita delle startup italiane e internazionali che operano nell’aerospazio, nell’aeronautica, nell’air mobility e nell’advanced hardware. Candidature aperte fino al 25 maggio.

Global Startup Program, come partecipare all'Erasmus per imprese innovative

Cos’è Takeoff e come funziona?

Takeoff può contare su un budget di partenza di oltre 21 milioni di euro per gli investimenti in accelerazione e per i successivi step di crescita delle startup. L’obiettivo è sostenere lo sviluppo delle aziende che operano nell’aerospazio, nell’aeronautica, nell’air mobility e nell’advanced hardware, caratterizzato dall’applicazione dell’intelligenza artificiale e dei Big Data al manifatturiero. 

Numerose sono le possibili declinazioni progettuali, tra le quali lo sviluppo tecnologico di satelliti e relative applicazioni software, i lanciatori spaziali, le soluzioni per la mobilità aerea avanzata e sostenibile, i velivoli autonomi, i servizi logistici data driven, oltre a sensori, batterie, semiconduttori, computing technologies, robotica e data center.

Il programma selezionerà ogni anno, per tre anni, fino a 10 startup in fase seed e pre-seed che potranno accedere a un percorso di accelerazione di 5 mesi che le guiderà verso la definizione del proprio modello di business aiutandole così a identificare correttamente il mercato di riferimento e la strategia commerciale più idonea al raggiungimento degli obiettivi.

I migliori team selezionati dall’acceleratore avranno inoltre accesso a ulteriori investimenti per integrarsi nel tessuto industriale del territorio e per rafforzare l’ecosistema in cui operano le eccellenze nei settori sui quali si focalizza Takeoff. 

La call per la selezione delle prime 10 startup è aperta fino al 25 maggio.

Per saperne di più consulta la scheda di sintesi della call

Dov’è Takeoff e chi sono i partner del progetto?

La sede è OGR Tech di Torino, il network in cui Takeoff si inquadra è la Rete Nazionale Acceleratori CDP, presente su tutto il territorio per aiutare la crescita di giovani imprese specializzate nei mercati ad elevato potenziale.

Più nel dettaglio Takeoff nasce da un’iniziativa congiunta dei promotori e investitori CDP Venture Capital, attraverso il Fondo Acceleratori, Fondazione CRT, tramite il braccio operativo Sviluppo e Crescita e UniCredit. Il progetto coinvolge inoltre Plug and Play Tech Center, in qualità di co-investitore e gestore operativo del programma di accelerazione, e OGR Torino, nel ruolo di innovation & networking partner. 

L’Unione Industriali Torino è partner istituzionale, il Gruppo Leonardo corporate partner, che metterà a disposizione delle startup le proprie distintive competenze industriali e tecnologie, maturate nel settore Aerospazio e nell’Advanced Manufacturing, durante tutte le fasi del programma.

CDP Venture Capital lancia Next Age, il primo acceleratore in Europa per startup attive nella Silver Economy

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.