Puglia: bando incentivi alle PMI commerciali

 
La Regione ha approvato il bando per incentivi alle PMI commerciali che ha finalità di riqualificazione e rivitalizzazione del sistema distributivo, con particolare riferimento ai centri storici ed alle zone urbane a tradizionale vocazione commerciale, ivi compresi i mercati su aree pubbliche. Sono ammesse a beneficiare delle agevolazioni le piccole e medie imprese (ditte individuali e società) che esercitano l’attività commerciale al dettaglio nel territorio della Regione Puglia.

Gli interventi potranno riguardare l’ammodernamento, la ristrutturazione degli esercizi esistenti e l’innovazione tecnologica oltre che l’introduzione dei sistemi di sicurezza per imprese associate quali “centri commerciali naturali” riconosciuti come tali dai Comuni per partecipare e coordinare interventi finalizzati al miglioramento della rete commerciale.

L’aiuto è concesso nella forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% sulle spese ammesse per i programmi di investimento nel limite massimo di 100.000 Euro (Regola De Minimis). Gli stanziamenti ammontano a 5mln di euro.

La domanda di concessione dei contributi deve essere spedita esclusivamente mediante lettera raccomandata postale entro il 30 maggio 2008.
(Fonte: Regione Puglia)

Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.