Piemonte: 140mln di euro per le energie rinnovabili

 
Le imprese con unità operativa ubicata in Piemonte, gli enti locali e le istituzioni pubbliche potranno accedere dal mese di aprile ai tre bandi dalla Regione per sostenere interventi per la produzione di beni strumentali per le energie rinnovabili e l'efficienza energetica, la produzione di energia da fonti rinnovabili e per il risparmio energetico. La dotazione finanziaria complessiva è di 140 milioni di euro.I bandi riguardano le misure 1, 2, 3 relative all'Asse II "Sostenibilità ed efficienza energetica" del programma operativo regionale 2007-2013. Nel dettaglio:
  • "Incentivazione alla razionalizzazione dei consumi energetici e all'uso di fonti di energia rinnovabile negli insediamenti produttivi (con una dotazione di 50 milioni),
  • "Incentivazione all'insediamento di nuovi impianti e nuove linee di produzione di sistemi e componenti dedicati allo sfruttamento di energie rinnovabili e vettori energetici, all'efficienza energetica nonché all'innovazione di prodotto nell'ambito delle tecnologie in campo energetico" (40 milioni):
  • "Incentivazione alla razionalizzazione dei consumi energetici e alla produzione/utilizzo di energia da fonti rinnovabili nel patrimonio immobiliare delle istituzioni pubbliche, negli edifici adibiti ad uso ospedaliero e sanitario, nonché nei siti d'interesse pubblico" (50 milioni).

Per quest'ultimo bando sono beneficiarie anche  le istituzioni pubbliche proprietarie dell'area interessata dall'intervento.
(Fonte: Regione Piemonte)

Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.