Emilia- Romagna: assestamento di bilancio 2011

 

Bandiera Emilia-Romagna - foto di PaolosApprovata la manovra di assestamento del bilancio per l'anno 2011. Sanità e politiche per lo sviluppo economico sono i principali settori di intervento, cui vengono assegnati, rispettivamente, 60 e 8,5 milioni di euro, su un valore complessivo di 102,7 milioni di euro, in linea con la legge di bilancio preventivo 2011.

L'assestamento rappresenta una misura contenuta a causa dei tagli che hanno determinato la riduzione di oltre 346 milioni di euro per l'anno 2011.

Tra gli interventi di maggior portata sono stati previsti:

  • 2 milioni per la promozione della green economy tramite gli investimenti delle piccole e medie imprese,
  • 2 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio,
  • 4 milioni per gli interventi di ristrutturazione straordinaria di vie danneggiate a causa di eventi atmosferici.

Anche per l'ambito della formazione è stato stabilito un finanziamento di un milione di euro per le borse di studio riservate a studenti universitari e 650 mila euro sarano devoluti ad interventi nel campo dell’assistenza sociale.

Infine, vengono stanziati 1,5 milioni di euro per investimenti riguardanti cultura, sport e progetti per i giovani e viene portato avanti l’impegno a garantire la copertura internet veloce a livello regionale, con uno stanziamento triennale di 9,5 milioni di euro, di cui 7,5 milioni per il territorio rurale.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.