Campania: 38mln di euro per l'urbanistica a Giugliano

 
Firmato il protocollo di intesa dal presidente della Regione Campania e dal sindaco di Giugliano per l'avvio del programma integrato urbano di Giugliano. La Regione investe  oltre 38 milioni di euro. Il Comune di Giugliano, a sua volta, cofinanzia il programma con una quota pari ad almeno il 10%. Giugliano è la terza città della Campania per popolazione dopo Napoli e Salerno, e la seconda per estensione territoriale.

Gli obiettivi principali del programma sono:

  • la promozione di una maggiore integrazione culturale e sociale tra il centro storico della città e la zona costiera;
  • la rivitalizzazione e la riqualificazione ambientale;
  • la realizzazione di interventi in grado di favorire lo sviluppo turistico.

Per la zona costiera è previsto il recupero della balneabilità del mare di Giugliano, la valorizzazione delle aree archeologiche di Literum e dell'antica Appia, la realizzazione di infrastrutture primarie e secondarie. Per il centro storico è  previsto il potenziamento dell'arredo urbano, il recupero di spazi pubblici, la riqualificazione del patrimonio edilizio.

Il protocollo prevede inoltre risorse premiali aggiuntive che saranno a disposizione del Comune di Giugliano in caso di raggiungimento di importanti "obiettivi di civiltà", come il 35% della raccolta differenziata, la lotta contro l'abusivismo, l'informatizzazione dei servizi pubblici, l'incremento dei servizi sociali.
(Fonte: Regione Campania)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.