Piemonte: aperti i primi bandi del Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013

 

Aperti i primi bandi di finanziamento sul Programma di sviluppo rurale 2007-2013 riguardanti l'insediamento di giovani agricoltori, l'ammodernamento delle aziende e la diversificazione delle attività. Le risorse disponibili per le 3 misure attivate ammontano complessivamente a 96mln di euro.  Le domande devono essere predisposte e presentate per via telematica entro il 23 settembre 2008. 

Nello specifico, le misure attivate riguardano:
  • il sostegno all'insediamento di giovani agricoltori (misura 112), con risorse cofinanziate (finanziamenti comunitari, statali e regionali) di 30 milioni di euro;
  • l'ammodernamento delle aziende agricole (misura 121), con risorse ammontanti a 60 milioni di euro;
  • la diversificazione in attività non agricole, quali l'agriturismo e i servizi educativi (comprensivi, per tali attività, di eventuali investimenti per il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili) e la produzione di energia da fonte solare fotovoltaica destinata alla cessione a terzi (misura 311), con risorse di 6 milioni di euro.
(Fonte: Regione Piemonte)
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.