Internazionalizzazione del sistema fieristico italiano

 
Firmata dal ministro in data 1 luglio 2008 la circolare 2008 applicativa dell’Accordo di settore per l’internazionalizzazione del sistema fieristico italiano, che entra nel quarto anno di operatività con 2.000.000euro di risorse pubbliche, a valere sul Piano promozionale 2008 dell’ICE - Istituto Commercio Estero, per il co-finanziamento - fino al 50% dei costi previsti - di progetti finalizzati all’internazionalizzazione.

Le idee proettuali possono essere proposto solo da:

  • Regioni,
  • AEFI, CFI e CFT,
  • Enti fiera, società fieristiche e società organizzatrici di manifestazioni facenti capo ai predetti soggetti.

Le principali novità introdotte dalla circolare riguardano:

  • presentazione di idee progettuali comprensive di un budget previsionale di massima, da sviluppare insieme ad ICE, solo successivamente ad un esito positivo della selezione;
  • riduzione, da 4 a 2 del numero delle tipologie di idee progettuali ammissibili al finanziamento;
  • reintroduzione dei progetti di incoming (tipologia A), volti a valorizzare congiuntamente i territori regionali e il sistema produttivo nazione/regionale.
Il termine per la presentazione delle proposte di progetto è il 31 luglio 2008, mentre la graduatoria delle idee progettuali sarà pubblicata entro il 31 ottobre  2008.
 
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.