Petrolio in forte calo sul mercato di New York

 
Il petrolio ha toccato 110,63 dollari sui mercati finanziari di New York, valore più basso raggiunto dalle quotazioni nelle ultime settimane. I prezzi sono scesi grazie anche al ridimensionamento dell'uragano Gustav, che aveva portato alla chiusura di diverse piattaforme petrolifere nel Golfo del Messico.

Anche la forza del dollaro contribuisce alla discesa dei prezzi petroliferi. Il cambio Euro-Dollaro ha toccato oggi quotazioni inferiori a 1,460.

In concomitanza, le associazioni dei consumatori calcolano che per ogni famiglia la spesa energetica media annua aumenterà di 680 euro.
(Fonte: Ansa)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.