Lazio: bandi per il commercio con 11,5mln di euro

 
Il 6 settembre saranno pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio due bandi che complessivamente destinano 11 milioni e 500 mila euro al commercio. Il primo finanzia con 8,5 milioni di euro i progetti dei municipi di Roma e dei comuni laziali per lo sviluppo dei centri commerciali naturali; il secondo bando concede contributi alle imprese per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza anticrimine.

L’obiettivo del bando per i centri commerciali naturali, gestito direttamente dalla Regione Lazio, è "offrire a comuni e municipi strumenti in grado di rilanciare le piccole imprese operanti in determinate vie, piazze o centri storici a vocazione commerciale". A tale scopo il bando, che resterà aperto per 45 giorni, finanzia il miglioramento dell’illuminazione pubblica, dell’arredo urbano, dei trasporti e dei servizi diretti ai cittadini nell’area pertinente al centro commerciale naturale; la promozione di iniziative di intrattenimento e aggregazione, eventi promozionali e azioni di marketing.

Il secondo bando, le cui istruttorie sono affidate a Sviluppo Lazio, stanzia circa tre milioni di euro per l’acquisto e l’installazione da parte dei negozianti di apparati e dispositivi di sicurezza, tra cui sistemi antifurto collegati alle stazioni di polizia, sistemi di videosorveglianza interna ed esterna, apparati antitaccheggio, vetrine antisfondamento, illuminazione notturna, dispositivi di pagamento elettronici e altri strumenti di sicurezza.

La prenotazione on line delle domande sul sito di Sviluppo Lazio, necessaria alla partecipazione, si aprirà 7 giorni dopo la pubblicazione.

Il contributo previsto a favore dei commercianti è a fondo perduto, fino al 50 per cento delle spese sostenute e fino a un totale di 5.000 euro per ciascuna domanda.
(Fonte: Sviluppo Lazio Spa)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.