Di cosa si occuperà l’Alleanza globale sull'economia circolare e l'efficienza delle risorse

Global Alliance on Circular Economy and Resource EfficiencyFa il suo debutto la Global Alliance on Circular Economy and Resource Efficiency (Gacere), lo strumento per mettere a sistema gli sforzi internazionali nella gestione sostenibile delle risorse e nella messa a punto di modelli di produzione e consumo sostenibili.

Cosa prevede il Piano europeo per l'economia circolare

Eolico offshore, idrogeno e fotovoltaico: a Ravenna un hub energetico unico al mondo

EolicoSaipem e Qint'x investiranno 1 miliardo nel progetto Agnes, acronimo di The Adriatic Green Network of Energy Sources, che prevede l'attivazione di due parchi eolici per circa 520 Mw, più idrogeno verde da energia solare.

Green economy: il primo ‘mattone’ del nuovo Recovery Plan di Draghi

In vigore il nuovo regolamento UE sulle dispute commerciali

Controversie commerciali, le misure dell'UELe nuove norme sulle controversie commerciali consentono all'UE di utilizzare contromisure più dure quando l'arbitrato internazionale è bloccato. In questo modo gli interessi delle imprese europee saranno più tutelati.

Consultazione sulla revisione della politica commerciale UE: slitta la scadenza

Nuove skills per transizione verde e digitale: ok del PE all'agenda europea

Agenda competenze UE: nuove skills per competitività e resilienzaLo strumento, presentato a luglio dalla Commissione UE, fissa obiettivi ambiziosi per lo sviluppo delle competenze e la riqualificazione da conseguire nei prossimi cinque anni.

Bruxelles rilancia Garanzia giovani, e chiede riforme nazionali per creare lavoro

L’incentivo Resto Qui diventa ancora più conveniente

Cosa prevede il bando Resto Qui terremotoNel 2021 si allarga la platea dei beneficiari che possono accedere ai contributi previsti da Resto Qui, la misura che, sul modello di Resto al Sud, sostiene la creazione di nuove imprese nei comuni colpiti dal sisma del 2016.

Legge di Bilancio 2021: agevolazioni Resto al Sud fino a 55 anni

Pubblicato il Programma Nazionale Ricerca 2021-2027

Programma nazionale ricercaSi tratta del documento che orienterà le politiche della ricerca in Italia, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e le priorità della Commissione europea per i prossimi sette anni. Ecco cosa prevede.

Tutti i work programme di Horizon Europe

Rinnovabili, idrogeno, mobilità: la strategia italiana contro i cambiamenti climatici

Strategia nazionale cambiamenti climaticiLa strategia nazionale per la riduzione delle emissioni trasmessa a Bruxelles poggia su tre elementi: riduzione spinta della domanda di energia, cambio radicale nel mix energetico, superfici forestali.

Piano UE per l’economia circolare: il Parlamento chiede target 2030 per l'uso dei materiali

UE, 7 miliardi per l’Agenda per il Mediterraneo. Dentro investimenti, giovani e imprese

Nuova Agenda per il MediterraneoL’UE ha lanciato una nuova Agenda per il Mediterraneo per creare sviluppo e lavoro nei paesi partner della sponda Sud. L’Agenda vale 7 miliardi provenienti dal programma NDICI, è divisa in 5 aree e potrebbe generare fino a 30 miliardi di investimenti pubblici e privati.

Guida allo strumento NDICI per la cooperazione internazionale 2021-2027

Idrogeno: le strategie non bastano, la partita si gioca in campo normativo

Idrogeno - Photocredit: European Union, 2017 Source: EC - Audiovisual ServiceIndividuato a livello globale come una fonte energetica decisiva, l’idrogeno ha bisogno ora di un quadro normativo chiaro per regolare le reti. In Europa, ACER e CEER indicano la via da seguire. 

Hydrogen Valley in Italia: dove sono e dove nasceranno in futuro

Piano UE per l’economia circolare: il Parlamento chiede target 2030 per l'uso dei materiali

Economia circolare - Photo by Mac Mullins from PexelsGli eurodeputati chiedono di finirla con l’economia del "Prendi-Fai-Smaltisci" e che il piano europeo per l’economia circolare imponga obiettivi vincolanti al 2030 per l'uso dei materiali e l'impronta ecologica dei consumi. 

European Green Deal, un anno dopo: a che punto siamo

Green Deal: come sarà la nuova strategia UE per il suolo?

Strategia europea suolo - Foto di Kaboompics .com da PexelsTerreni sani producono cibo e materie prime, puliscono l’acqua potabile e riducono il rischio di alluvioni. La strategia europea per il suolo, il cui varo è atteso nel 2021, intende raggiungere gli ambiziosi obiettivi che l’UE si è data in materia di clima, biodiversità e sicurezza alimentare.

Cosa prevede la nuova Strategia UE per la biodiversità al 2030

Pagina 6 di 217

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.